TFA speciali: tanta attesa per un provvedimento che fa discutere

di Lalla
ipsef

red – Si avvicina l’approvazione della modifica al dm 249/10 che permetterà di avviare i TFA speciali per i docenti in possesso di determinati requisiti di servizio. E’ sulla definizione di questi ultimi che si gioca la partita finale.

red – Si avvicina l’approvazione della modifica al dm 249/10 che permetterà di avviare i TFA speciali per i docenti in possesso di determinati requisiti di servizio. E’ sulla definizione di questi ultimi che si gioca la partita finale.

La UIL Scuola sul regolamento TFA speciali
UIL Scuola – La scrivente organizzazione sindacale, assumendo positivamente alcuni miglioramenti introdotti nella bozza (apertura agli ITP), ritiene invece penalizzanti le norme per l’accesso alla procedura speciale nella parte che limita la valutazione del servizio esclusivamente alla classe di concorso per la quale si chiede l’abilitazione.

TFA speciali: deve valere anche il servizio svolto come personale educativo
Patrizia Tafuro – Secondo il CCNL personale della scuola, nell’area della funzione docente rientrano i docenti della scuola dell’infanzia, della primaria, i docenti della scuola secondaria di primo grado, i docenti diplomati e laureati del secondo ciclo e il personale educativo.

TFA speciali solo per non abilitati è un’ingiustizia
Federica – Vi scrivo per evidenziare una problematica relativamente a quanto proposto dal Ministro Profumo in merito alle modifiche del decreto 249/10. Mi sembra che di questo non si sia ancora parlato. Ritengo sia assolutamente anti-costituzionale impediare l’accesso ai TFA riservati alle persone che possiedono già un’abilitazione. Questo non è mai stato fatto in precedenza e discrimina chi si è già abilitato inseguendo il sogno della SSIS ed è ancora precario.

Se si attivano i TFA speciali, allora chi ha accesso all’ordinario deve avere un punteggio maggiore in graduatoria
inviata in redazione – A tutti coloro che, come noi, stanno frequentando o che frequenteranno il TFA ordinario: In vista della partenza dei probabili e prossimi “TFA speciali”, in cui sembra rientrino tutti coloro che hanno prestato 360 giorni di insegnamento, vorremmo far sentire la voce di che si è dimostrato veramente meritevole (visto che va di moda parlare di meritocrazia).

Voglio abilitarmi per altra classe di concorso con i TFA speciali
Fausta – Anch’io, come Federica, lavoro da sei anni nella classe di concorso A033- tecnologia nelle scuole medie – pur non essendo abilitata, adesso sono tra le prime nella graduatoria di Terza fascia.

Anche a Palermo molti posti vuoti per il TFA ordinario
M.T. – Anche l’Università di Palermo si è schierata contro di noi, poveri candidati che speravamo, malgrado tutto, di riuscire a frequentare quel tanto agognato tfa, sperando in una abilitazione che sicurezza poi non ti darà per insegnare. Cosi’ anche a Palermo ha funzionato la decimazione in quasi tutte le classi di concorso.

TFA speciali: no alla guerra tra poveri!
Piero – Gentile Redazione, la probabile pubblicazione nei prossimi giorni del DM per l’avvio dei TFA speciali ha riacceso il dibattito, tra chi ha superato le prove per i TFA ordinari e chi, al contrario, ha i requisiti per poter partecipare ai TFA speciali. Coloro che hanno con merito superato tutte le prove del TFA orinario ritengono che per poter insegnare bisogna conoscere la materia e che chi non ha superato le prove selettive non può conoscere.

Sassari, bando per tutor coordinatore TFA A043
red – Riapertura termini bando per tutor coordinatore TFA – classe di abilitazione A043. Scadenza bando 14/12/2012

www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

La pagina Facebook DiventareInsegnanti OrizzonteScuola

Il forum

Versione stampabile
anief
soloformazione