TFA Speciali, incontro FLI – Ministro. Docenti non abilitati organizzano manifestazione per il 26 settembre. Membri della Commissione potevano organizzare i corsi di preparazione al TFA?

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il FLI ha incontrato il Ministro e consegnato un documento per modificare TFA e concorso. Ci chiediamo se i componenti che hanno avuto il compito di redigere gli item del test TFA potessero svolgere corsi di preparazione al test, come accaduto. Date prove scritte per tutto settembre. Lettere in redazione.

red – Il FLI ha incontrato il Ministro e consegnato un documento per modificare TFA e concorso. Ci chiediamo se i componenti che hanno avuto il compito di redigere gli item del test TFA potessero svolgere corsi di preparazione al test, come accaduto. Date prove scritte per tutto settembre. Lettere in redazione.

26 settembre manifestazione Gruppo Docenti non abilitati con almeno 360 giorni di servizio
inviato in redazione
– In data 26 settembre 2012 in orario pomeridiano, è indetta a Roma in Piazza Montecitorio una Manifestazione per perorare le seguenti istanze:

Futuro e Libertà incontra il Ministro Profumo per parlare dei TFA speciali (e non solo)
red – Ieri si è svolto un incontro, dei parlamentari di Fli Fabio Granata, Aldo Di Biagio, Luigi Muro, e del responsabile scuola del partito Giorgio Mottola con il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo. Oggetto dell’incontro: TFA, e in particolare l’attivazione di quelli speciali, per i quali si è attesa del parere del CUN, che dovrebbe pervenire per la metà di settembre

Può un membro della Commissione per redigere i test TFA organizzare un corso di preparazione ai test TFA?
red – Ce lo ha chiesto una nostra lettrice, che ha notato uno strano caso di omonimia tra un membro della Commissione nominata l’11 agosto 2011 per redigere gli item per le prove scritte per il TFA e la docente di un corso per la preparazione ai test organizzato per gli iscritti ad un sindacato pubblicato su un noto sito di e-learning.

TFA ordinario: abolire il numero programmato
Piero – Se il reclutamento dei docenti per il prossimo futuro passerà attraverso il concorso a cattedra, allora le abilitazioni saranno solo un punto di partenza per potere accedere alla professione. In passato le abilitazioni consentivano, attraverso le iscrizioni nelle GE, di poter accedere all’insegnamento in modo diretto.

TFA Enna, date prove scritte fine settembre
red – Mentre in alcune Università le prove scritte sono già state svolte, in altre si pubblicano ancora i calendari, con previsione delle prove per fine settembre – inizi ottobre. Ci chiediamo cosa accadrà per l’inizio delle lezioni e soprattutto per la fine, quando molto probabilmente sarà necessario chiudere in tempo per la partecipazione degli aspiranti docenti al concorso di maggio 2013

Non ho superato il test TFA, resto imprigionata alla primaria
Patrizia – Volevo sollevare la questione del TFA (tirocinio formativo attivo) per il quale si sono svolte, recentemente, le prove preselettive e volevo sottolineare, in aggiunta alle miriadi di contestazioni seguite, lo scarso senso di molte di quelle domande, cariche di ambiguità, incongruenze ed errori, tanto da rendersi necessario, da parte del MIUR, dover invalidarne molte e, in tutte le classi di concorso!

TFA, disservizi Università Statale Milano
S. – Buongiorno, vorrei segnalare che per l’ennesima volta l’Università Statale di Milano lascia alquanto a desiderare come adempimenti formali… infatti in data 30 agosto si sarebbero dovute pubblicare le sedi delle prove scritte e questo non è successo. Non solo, ma le graduatorie con nomi e cognomi risultanti dalle prove preliminari non compaiono da nessuna parte

TFA prove scritte, si va avanti come se nulla fosse stato
Cristina – Gentile Redazione, mi unisco a Marilisa che ha scritto ieri relativamente alla revisione per A060 e per chiedere di essere ammessa allo scritto anche per la A059. Trovo giusto il suo ragionamento e ribadisco anche il mio disgusto per come hanno voluto risolvere il grosso pasticcio del tfa.

Favorevoli e contrari alla pubblicazione dei nomi della Commissione dei test TFA. Da dove si riparte?
red – Il Corsera mette a confronto due posizioni sulla pubblicazione dei nomi degli esperti che hanno avuto il compito di redigere gli item dei test per il TFA e poi la revisione degli stessi dopo la segnalazione dei numerosi errori.

www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

La pagina Facebook DiventareInsegnanti OrizzonteScuola

Il forum

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”