TFA speciale requisiti. Confermata esclusione anno scolastico 2012-13 come da informativa ai sindacati. Candidati smaltiti in 2 anni

di
ipsef

red – Come anticipato da OrizzonteScuola.it, tra i requsiti di accesso al tfa speciale non sarà incluso l’anno in corso.

red – Come anticipato da OrizzonteScuola.it, tra i requsiti di accesso al tfa speciale non sarà incluso l’anno in corso.

Nel decreto sono previsti i seguenti requisiti di accesso alla procedura: potranno partecipare i docenti che, a decorrere dall’anno scolastico 1999/00 fino all’anno scolastico 2011/12 incluso, abbiano prestato almeno tre anni di servizio, con il possesso del prescritto titolo di studio in scuole statali, paritarie o nei centri di formazione professionale (limitatamente ai corsi accreditati dalle regioni per garantire l’assolvimento dell’obbligo scolastico a decorrere dall’anno scolastico 2008/09). Dei tre anni di servizio almeno uno deve essere stato svolto tutto su una classe di concorso.

E tuttavia, ribadiamo, alcuni docenti hanno ricevuto risposta da parte del Miur in cui si lascia aperta una speranza in tal senso. E’ normale che la modifica non potrà esserci nel decreto firmato dalla Corte dei Conti, ma a quanto pare la partita non è ancora chiusa definitivamente.

Il ministero prevede una partecipazione che potrà oscillare tra i 70,000 e gli 80.000 docenti.
I candidati potranno essere "smaltiti" nell’arco di due anni.

Per le classi di concorso con numeri più contenuti si prevede che la procedura possa essere conclusa nell’arco di un anno accademico.

Confermata abolizione test d’ingresso.

Il resto lo trovate qui: Prime anticipazioni della riunione al Miur su TFA speciale: niente prova nazionale, ma accesso graduato. A.s. 2012/13 fra i requisiti?

Versione stampabile
anief
soloformazione