TFA sostegno VIII ciclo, docente con tre anni servizio sostegno primaria può accedere al corso secondaria senza misurarsi con le selezioni?

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: il ritardo nella pubblicazione del bando preoccupa non poco gli aspiranti soprattutto coloro che dovranno svolgere tutte e tre le prove di selezione e che a questo punto potrebbero svolgersi anche durante il periodo estivo, Ma solo la data della preselettiva è stabilita dal Ministero a livello nazionale, prova scritta e orale dipendono dalle singole Università. Chi può essere esonerato dalle prove?

Una nostra lettrice chiede

Sono insegnante alla scuola primaria con abilitazione su posto comune dopo aver vinto il concorso 2016, ma anche con 6 anni di esperienza sul sostegno. Ho anche una laurea in storia e filosofia con accesso alla classe A19 per le scuole superiori. Vorrei tentare il TFA per passare alle superiori sul sostegno. Avendo già più di tre anni sul sostegno, però sulla primaria, posso evitare la preselettiva?

Accesso diretto alla prova scritta 

Aspiranti che, nei dieci anni precedenti, abbiano svolto almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, sullo specifico posto di sostegno del grado di istruzione cui si riferisce la procedura. Così prevede l’articolo 2, comma 8, del DL n. 22/2020, convertito in legge n. 41/2020.

Aspiranti che accedono direttamente al corso senza sostenere le prove

“docenti che abbiano prestato almeno tre anni di servizio negli ultimi cinque su posto di sostegno nelle scuole del sistema nazionale di istruzione, ivi compresi le scuole paritarie e i percorsi di istruzione e formazione professionale delle regioni, e che siano in possesso del titolo di studio valido per l’insegnamento.”

Quindi, paradossalmente, la docente a tempo indeterminato che ha posto il quesito si potrebbe trovare in una posizione di maggiore privilegio rispetto a quella da lei prospettata di solo esonero dalla preselettiva.

Forse, ma forse no.

Ecco perché. La norma completa, così come modificata dal DL 44/2023, è diventata

2. Fino al termine del periodo transitorio di cui al comma 1, ai percorsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità accedono, nei limiti della riserva di posti stabilita con decreto del Ministero dell’Università e della ricerca, di concerto con il Ministero dell’istruzione, coloro, ivi compresi i docenti assunti a tempo indeterminato nei ruoli dello Stato, che abbiano prestato almeno tre anni di servizio negli ultimi cinque su posto di sostegno nelle scuole del sistema nazionale di istruzione, ivi compresi le scuole paritarie e i percorsi di istruzione e formazione professionale delle regioni, e che siano in possesso del titolo di studio valido per l’insegnamento.
La norma è prevista fino al 31 dicembre 2024, quindi verosimilmente interesserà VIII e IX ciclo.

Alcuni particolari rimangono ancora da chiarire

  1. il servizio (tre anni negli ultimi cinque) può essere svolto nelle scuole sia statali che paritarie, nonché nei percorsi di istruzione e formazione professionale (organizzati dalle regioni); la norma non specifica se deve essere stato svolto nello specifico grado per cui si partecipa. Questo naturalmente alimenta delle aspettative che potrebbero rimanere deluse, per questo è sempre bene pensare comunque alla preparazione
  2. l’accesso sarà limitato, ossia un preciso numero di posti riservati ai docenti in questione.

Più volte in questi mesi è stato richiesto l’ampliamento dei posti a disposizione, dato l’elevato numero di supplenze assegnate annualmente a docenti senza alcuna formazione.

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza

Il fatto che non sappiamo ancora, a poca distanza dalle prove di accesso, se la norma dovrà riguardare esclusivamente coloro che hanno un servizio specifico per il grado di scuola scelto, complica di tanto le cose.

Sta di fatto che nella norma non è scritto: poi magari il Ministero ne darà l’interpretazione che riterrà più utile e corretta.

Al momento noi non possiamo che lasciare il dubbio.

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA