TFA Sostegno VIII ciclo: docente con tre anni di servizio sostegno specifico negli ultimi dieci accede direttamente alla prova scritta ma non alla riserva del 35%?

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo anno accademico 2022/23: la novità più consistente per le prove di selezione calendarizzate tra il 4 e il 7 luglio 2023 è la riserva del 35% dei posti in ciascun Ateneo e grado di scuola ai docenti con tre anni di servizio su posto di sostegno negli ultimi cinque, per la quale il Ministero ha emanato il decreto n. 691 del 29 maggio 2023.

Docente con tre anni di servizio sostegno negli ultimi cinque

Accedono direttamente alla prova scritta, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del D.M. n. 694/2023 coloro, ivi compresi i docenti assunti a tempo indeterminato nei ruoli dello Stato, che abbiano prestato almeno tre anni di servizio negli ultimi cinque su posto di sostegno nelle scuole del sistema nazionale di istruzione, ivi compresi le scuole paritarie e i percorsi di istruzione e formazione professionale delle Regioni, e che siano in possesso del titolo di studio valido per l’insegnamento.

Questi docenti accedono alla prova scritta. Se la superano accedono alla prova orale. Se la superano entrano in graduatoria e concorrono per la quota di riserva di cui al DM n. 691 del 29 maggio 2023.

Si tratta di una novità significativa perché in virtù del servizio su posto di sostegno aspiranti che non entrerebbero in graduatoria finale in base ai voti conseguiti in prova scritta e prova orale, possono avere la possibilità di scavalcare alcune posizioni fino a saturare la quota disposta del 35%.

Ne parliamo in Tfa Sostegno VIII ciclo al via, chi accede alla riserva del 35% dei posti e quali sono i vantaggi [VIDEO]

Alcuni esempi per chiarire il senso della riserva e quando scatta

Docente con tre anni di servizio sostegno specifico negli ultimi dieci

C’è però un’altra normativa da considerare e che non è stata abrogata. Si tratta del requisito previsto dalla Legge 6 giugno 2020, n. 41, art. 2, comma 8, e del decreto interministeriale 7 agosto 2020, n. 90.

In questo caso è richiesto un servizio specifico per il grado di scuola richiesto, che può essere stato svolto negli ultimi dieci.

Anche questi docenti potrebbero accedere direttamente alla prova scritta ma una volta superata prova scritta e prova finale, accedono alla graduatoria e concorrono al posto messo a bando esclusivamente per punteggio. Non si ha diritto alla riserva di posti.

Fino ad oggi c’è stato il dubbio sulla possibilità di includere anche questa tipologia di aspiranti tra coloro che accedono direttamente la prova scritta.

A dirimere il dubbio il BANDO dell’Università Europea di Roma, tuttavia bisogna attendere eventuali indicazioni anche dal Ministero e attendiamo le indicazioni anche delle altre Università. I bandi pubblicati

L’Università chiarisce anche

“Le tre annualità di servizio di cui ai commi 1 e 4 non saranno prese in considerazione ai fini della valutazione dei titoli di servizio”

Corso di preparazione 2022/2023 con simulatore per la prova preselettiva

Chi accede direttamente alla prova scritta

In questo modo l’elenco degli aspiranti che accedono direttamente alla prova scritta sarebbe costituito da

  • Docenti con tre anni di servizio negli ultimi cinque su posti di sostegno ai sensi del comma 2 dell’art. 18-bis del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59
  • Docenti con tre anni di servizio specifico per il grado di scuola richiesto negli ultimi dieci ai sensi della Legge 6 giugno 2020, n. 41, art. 2, comma 8, e del decreto interministeriale 7 agosto 2020, n. 90. 
  • Aspiranti beneficiari legge 104/92 con invalidità personale uguale o superiore all’80%
  • Docenti che hanno superato la prova preselettiva del VII ciclo e non hanno proseguito le prove causa provvedimento di restrizione Covid In deroga all’art. 4 comma 4 del decreto 8 febbraio 2019, n.92
  • qualora le domande di iscrizione siano poche, inferiore o uguale al doppio dei posti disponibili  (questo sarà determinato nella fase successiva alle iscrizioni).

I link ai bandi delle Università

La consulenza 

È possibile inviare un quesito a [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

TFA Sostegno VIII ciclo: laurea + 24 CFU o diploma ITP per secondaria, diploma magistrale o laurea SFP primaria e infanzia. Tutti i requisiti [LO SPECIALE Aggiornato]

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00