TFA sostegno VIII ciclo, docente con laurea in Scienze motorie può partecipare alle selezioni anche per la primaria?

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: sarebbe possibile ipotizzare l’ingresso di docenti in possesso di titolo utile per l’insegnamento di Scienze motorie nella scuola secondaria alle selezioni per la scuola primaria, data l’assunzione dal 2022/23 di docenti specialisti in questo grado di scuola?

I docenti di Scienze motorie alla primaria

Da questo anno scolastico 2022/2023 è prevista l’introduzione del docente specialista di educazione motoria nella scuola primaria: la legge n. 234/2021 prevede infatti che l’insegnamento di educazione motoria è introdotto per la classe quinta a decorrere dall’anno scolastico 2022/2023 e per la classe quarta a decorrere dall’anno scolastico 2023/2024.

Le ore di educazione motoria sono affidate a docenti specialisti forniti di idoneo titolo di studio, sono aggiuntive rispetto all’orario ordinamentale di 24, 27 e fino a 30 ore previsto dal decreto del Presidente della Repubblica n. 89/2009.

Per l’anno scolastico 2022/2023 i posti dedicati all’insegnamento dell’educazione motoria alla primaria sono stati assegnati ai docenti presenti nelle Gps nelle classi di concorso A-48 “Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado” e A-49 “Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado”.

Il docente di scienze motorie come docente di sostegno alla primaria

Sarebbe possibile ipotizzare, dato l’inserimento dei docenti specialisti di ed. motoria alla primaria, il loro utilizzo  – tramite formazione – anche nel ruolo di docenti di sostegno?

La normativa al momento non lo prevede.

Per l’accesso ai percorsi di specializzazione nella scuola primaria e dell’infanzia, i requisiti previsti dal DM n. 92/2019 sono (uno dei seguenti):

  1. titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente; oppure
  2. diploma magistrale, compreso il diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Questi sono i requisiti finora noti. Siamo in attesa della pubblicazione del bando per l’accesso all’VIII ciclo di specializzazione TFA sostegno, ancorché di modifiche che possano estendere la possibilità degli aspiranti di accedere ai corsi, dato l’elevato numero di docenti che ancora nell’anno scolastico 2022/23 insegna senza titolo adeguato.

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri