TFA sostegno VIII ciclo, confermato accesso sovrannumerari. Per loro i percorsi potranno iniziare prima della conclusione delle selezioni

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: il Ministero ha emanato il decreto n. 691 e il decreto n. 694 che danno avvio al nuovo percorso di specializzazione per le attività didattiche di sostegno agli alunni con disabilità. Il corso afferisce all’anno accademico 2022/23. Confermato l’accesso dei docenti cosiddetti sovrannumerari. Chi sono.

Chi sono i sovrannumerari

Sono gli aspiranti che ai sensi dell’art. 4, comma 4, del decreto ministeriale 8 febbraio 2019, n. 92 accedono ai percorsi di specializzazione  senza sostenere le prove d’accesso.

Si tratta di aspiranti che, nei precedenti cicli di specializzazione:

  • hanno sospeso il percorso;
  • non si sono iscritti al percorso pur essendo in posizione utile (ossia pur avendo superato le prove d’accesso);
  • hanno superato le prove per più procedure ed hanno esercitato le relative opzioni (è il caso, ad esempio, di un candidato che ha superato le prove per la scuola dell’infanzia e primaria ed ha scelto di seguire il percorso per la primaria ovvero per l’infanzia: potrà accedere direttamente al percorso per la scuola dell’infanzia ovvero primaria, a seconda della scelta precedentemente effettuata);
  • hanno superato le prove d’accesso ma non sono rientrati nel numero dei posti disponibili.

Al momento solo l’Università Suor Orsola Benincasa ha attivato la preiscrizione per i sovrannumerari.

A breve anche le altre Università attiveranno le iscrizioni. Qui i link alle Università

Attivazione dei percorsi

Il Ministero dispone che i percorsi per i sovrannumerari possano avere inizio anche prima della conclusione delle selezioni per l’VIII ciclo.

Il DM n. 694 del 30 maggio 2023 afferma infatti

Gli atenei possono attivare i corsi in parola, anche prima che sia conclusa la fase di selezione per l’ammissione all’VIII ciclo, esclusivamente per i candidati che ai sensi dell’art. 4, comma 4, del decreto ministeriale 8 febbraio 2019, n. 92 sono ammessi direttamente al corso di specializzazione, secondo le modalità stabilite dalle singole università, restando fermi i termini di conclusione di cui all’art. 1, comma 6, del presente decreto.

I docenti sovrannumeri dovranno iscriversi necessariamente nella stessa Università in cui hanno superato le prove?

Il Ministero risponde ” potranno essere ammessi direttamente al corso di specializzazione, esclusivamente presso le stesse sedi in cui hanno sostenuto le prove, salvo motivata deroga, che sarà gestita direttamente tra le istituzioni universitarie, mediante apposite convenzioni.”

TFA Sostegno VIII ciclo: posti e riserva del 35%, requisiti, esonero dalle preselettiva e percorso abbreviato [LO SPECIALE Aggiornato]

La consulenza 

E’ possibile inviare un quesito a [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia