TFA sostegno VII ciclo, prove d’accesso candidati con DSA. Uso strumenti compensativi

WhatsApp
Telegram

Per le prove d’accesso al TFA sostegno VII ciclo gli aspiranti con disturbi specifici d’apprendimento (DSA) possono usufruire di ausili in relazione al loro disturbo?

TFA sostegno VII ciclo

Il Ministero dell’Università e della Ricerca, con il DM n. 333/2022, ha autorizzato l’avvio del TFA sostegno VII ciclo.

Tfa Sostegno VII ciclo, ecco tutti i posti divisi per regione e università. Quasi 8mila posti tra infanzia e primaria, 17mila alla secondaria. Tutti i numeri [PDF]

Prove d’accesso

L’accesso ai percorsi di specializzazione su sostegno nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado, anno accademico 2021/22, è subordinato al superamento delle seguenti prove:

  1. test preselettivo;
  2. una o più prove scritte ovvero pratiche;
  3. prova orale.

I test preselettivi si svolgono nelle date seguenti:

  • scuola dell’infanzia: 24 maggio 2022;
  • scuola primaria: 25 maggio 2022;
  • scuola secondaria I grado: 26 maggio 2022;
  • prove scuola secondaria II grado: 27 maggio 2022.

Le prove d’accesso (test preselettivo, prova/e scritta/e ovvero pratiche e prova orale) sono organizzate dai singoli Atenei.

Corso di preparazione al VII Ciclo TFA Sostegno

Candidati con DSA

Ritornando al quesito di partenza “I candidati con DSA possono usufruire di ausili in relazione al loro disturbo?”, rispondiamo affermativamente.

L’articolo 4/1 del DM n. 92/2019, cui rinvia il DM n. 333/2022, prevede infatti che gli Atenei organizzino le prove d’accesso, tenendo conto delle specifiche esigenze dei candidati con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento, a norma rispettivamente della legge n. 104/92 e della legge n. 170/2010.

Relativamente ai succitati candidati, pertanto, i bandi delle Università prevedono l’utilizzo di eventuali misure e strumenti compensativi (ad esempio strumenti per la lettura dei testi), necessari allo svolgimento delle prove in relazione allo specifico disturbo (ovvero disabilità), nonché eventuali tempi aggiuntivi.

I candidati interessati, in fase di iscrizione alle prove, indicheranno la loro condizione e allegheranno la relativa documentazione, come richiesta nei diversi bandi.

Tfa Sostegno, via libera al VII ciclo. Prova preselettiva dal 24 al 27 maggio. DECRETO [PDF]

I requisiti di accesso

Corso di preparazione al VII Ciclo TFA Sostegno

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur