TFA sostegno VI ciclo, non c’è un punteggio minimo per superare il test preliminare

Stampa

TFA sostegno VI ciclo anno accademico 2020/21: le Università stanno emanando i bandi contenenti le date di scadenza per le iscrizioni. Le prove preselettive si svolgeranno a settembre, a seguire prova scritta e prova orale e poi l’inizio delle lezioni in autunno inoltrato. Chiusura del corso entro luglio 2022.

Le date della prova preselettiva (si svolgeranno nella sede scelta per l’iscrizione)

  • 20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia
  • 23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria
  • 24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado
  • 30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado

I requisiti di accesso

Le prove di accesso al TFA sostegno prevedono

  • test preliminare
  • prova scritta
  • prova orale

Il test preselettivo sarà composto da 60 quesiti formulati con 5 opzioni di risposta. Di questi, almeno 20 sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale O(zero) punti. Il test ha la durata di due ore. Chi è esonerato

“Quanti candidati saranno ammessi alla seconda prova e qual è il punteggio minimo per superare il test preliminare? [FAQ Università Urbino]

Il D.M. 92 dell’8 febbraio 2019 ha rettificato il D.M. 30 settembre 2011 nella misura in cui si prevedeva un punteggio minimo di 21/30 per il Test, pertanto non è più previsto un punteggio minimo per accedere alla prova scritta: il punteggio del test preselettivo non è computato ai fini della predisposizione della graduatoria finale degli ammessi al Percorso sul Sostegno.
Per ogni grado di scuola sono ammessi alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili nella singola sede per gli accessi. Sono inoltre ammessi alla seconda prova coloro che, all’esito della prova preselettiva, hanno riportato il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.
Esempio: 100 posti banditi; saranno ammessi alla seconda prova 200 candidati più eventuali altri candidati che hanno riportato lo stesso punteggio del 200° candidato”

Questa scelta ha determinato delle forti contraddizioni negli anni precedenti, in quanto la graduatoria viene determinata dal “più bravo”.

La prova scritta

Le modalità sono stabilite dalla singola Università. E’ necessario conseguire almeno 21/30 per accedere alla prova orale

La prova orale

Verte sui contenuti della prova scritta e su aspetti motivazionali. E’ necessario conseguire almeno 21/30 per essere ammessi al percorso di specializzazione

Corso di preparazione al VI° ciclo del TFA sostegno

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione