TFA sostegno V ciclo, requisiti di accesso ITP. Sindacati chiedono chiarimenti al Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I sindacati, con lettera unitaria del 25 novembre, avevano chiesto al Miur di essere convocati per una informativa sull’avvio del corso di specializzazione sostegno V ciclo a.a. 2019/20. 

Richiesta che viene rinnovata dopo l’invio da parte del Miur alle Università della nota del 27 novembre 2019, in cui si afferma:

“I requisiti di accesso al V° ciclo del percorso di specializzazione sul sostegno per la scuola  secondaria di primo e secondo grado, sono quelli previsti dall’art. 5 comma 1 e 2 del d. lgs. 59/2017,  così come indicato nell’ art. 3 comma 1 lett. b, del D.M. 92/2019, attualmente in vigore”

Come già messo in evidenza da Orizzonte Scuola, verrebbe meno la deroga prevista nell’anno accademico precedente, che permetteva ai docenti ITP di accedere con il solo diploma.

“Questo significa – scrive la FLCGIL – che il MIUR considera non più valide le previsioni dell’art. 5 del DM 92/2019 che consentono l’accesso ai laureati con 3 anni di servizio in deroga ai 24 CFU e ali ITP con il solo diploma.

Riteniamo graveconclude il sindacato che il MIUR ignori le disposizioni vigenti sugli ITP e che dia queste indicazioni bypassando completamente i passaggi dell’informativa e del confronto sindacale previsti dal contratto nazionale.”

L’art. 22 del decreto l.vo 59/2017 permette infatti agli ITP l’accesso ai concorsi senza i 24 CFU fino al 2024/25. Disposizione già utilizzata lo scorso anno per l IV ciclo, per cui non si comprende perché non dovrebbe più essere valida per il V ciclo, a normativa invariata.

Consigliamo agli interessati di attendere l’interlocuzione fra i sindacati e il Miur, affinché si chiarisca se si tratti di un equivoco da parte di alcuni uffici Miur o della volontà di non dare seguito a quanto già previsto lo scorso anno accademico.

TFA sostegno V ciclo 2020, novità ITP, requisiti ufficiali di accesso. Nota Miur

Requisiti di accesso per infanzia, primaria, classi di concorso secondaria (non posti ITP)

Sono confermati invece i requisiti di accesso per infanzia, primaria, secondaria I e II grado tabella A (non posti ITP)

  • abilitazione specifica per la classe di concorso
  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica,musicale e coreutica, oppure titolo equipollente ed equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso + 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche

Non costituisce più titolo di accesso laurea + 3 anni di servizio, in quanto requisito transitorio per l’a.a. 2018/19.

Alle selezioni possono partecipare anche i docenti di ruolo.

Corso di preparazione al TFA sostegno. Approfitta del prezzo lancio

Versione stampabile
soloformazione