TFA sostegno V ciclo, prova preselettiva: si paga una tassa per ogni grado di scuola richiesto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

TFA sostegno V ciclo 2020:  per accedere al test preliminare delle selezioni per l’accesso al corso specializzazione sostegno a.a. 2019/20 le Università richiederanno il pagamento di una tassa di partecipazione. 

Nei prossimi giorni le Università pubblicheranno i relativi bandi, con data di scadenza per la presentazione della domanda e relativa tassa per l’iscrizione alle selezioni.

Nei bandi  pubblicati in occasione dello scorso TFA sostegno IV ciclo  la tassa è stata variabile, dai 40 euro dell’Università di Perugia ai 180 del Suor Orsola Benincasa di Napoli.

La tassa di iscrizione va pagata per ogni percorso scelto
Chi richiede di svolgere il test per tutti e  e quattro i percorsi – perché in possesso del titolo di accesso richiesto – paga quattro volte la tassa di iscrizione.
Il docente che chiede di accedere ai test per infanzia e primaria, paga due volte la tassa. La tassa va pagata per grado di scuola.
La tassa di iscrizione non è rimborsabile 

Date prove preselettive

Le prove preselettive si svolgeranno secondo il seguente calendario
  • 2 aprile mattina scuola di infanzia
  • 2 aprile pomeriggio scuola primaria
  • 3 aprile mattina scuola secondari di I grado
  • 3 aprile pomeriggio scuola secondaria di II grado

Ne deriva che per ogni grado di scuola ci si può iscrivere al test solo presso una Università. Ci si può iscrivere in Università diverse solo per gradi diversi di scuola, tenendo conto di eventuali ritardi o disguidi nello svolgimento delle prove.

Come si svolge il test preliminare

Il test preliminare è costituito da 60 quesiti formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne individua una soltanto. Almeno 20 sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.

La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale O(zero) punti. Il test ha la durata di due ore.

E’ ammesso alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili nella singola sede per gli accessi. Sono altresì ammessi alla prova scritta coloro che, all’esito della prova preselettiva, abbiano conseguito il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Pertanto, non c’è una soglia di sufficienza, né un punteggio minimo con il quale si supera la prova. A stabilire chi accederà alla prova scritta in quell’Università è il candidato più bravo, quello che realizza il punteggio più alto.

Lo scorso anno si è verificato il caso di docenti che sono stati bocciati alla preselettiva con 27/30 e casi in cui con zero punti è stato conquistato il diritto alla prova scritta.

A fare la differenza in questo caso non solo il voto più alto, ma anche il numero dei posti a disposizione per ogni grado di scuola.

Requisiti di accesso

Possono partecipare al TFA sostegno per la scuola secondaria di primo e secondo grado i docenti in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  1. abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  2. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso+ 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche di cui al DM n. 616/2017
  3. gli ITP accedono con solo diploma

Requisiti infanzia e primaria 

N.B. Possono partecipare anche i docenti di ruolo

Idonei/vincitori del TFA IV ciclo

Non dovranno partecipare alle prove di selezione, sono i docenti che sulla base del  Dm n. 92 dell’08 febbraio 2019 sono  ammessi in soprannumero

Si tratta dei docenti che anche, in occasione dei precedenti cicli di specializzazione
a. abbiano sospeso il percorso ovvero, pur in posizione utile, non si siano iscritti al percorso;
b. siano risultati vincitori di più procedure e abbiano esercitato le relative opzioni;
c. siano risultati inseriti nelle rispettive graduatorie di merito, ma non in posizione utile.

Si stima che si tratti di circa 7.000 docenti.

Corso di preparazione al TFA sostegno

Eventuali consulenze vanno richieste a [email protected]

TFA sostegno V ciclo 2020: requisiti accesso. Preselettiva, posti, idonei [SPECIALE]

Versione stampabile