TFA sostegno V ciclo: laurea triennale non è titolo di accesso, neanche con i 24 CFU

TFA sostegno V ciclo anno accademico 2019/20: il requisito di accesso laurea + 24 CFU esclude la partecipazione di candidati con laurea breve.

Diversi lettori chiedono se la laurea triennale, già integrata dai 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm 616/2017 sia titolo di accesso al TFA sostegno.

La risposta è negativa, ribadita anche nelle FAQ pubblicate dall’Università Suor Orsola Benincasa

Ho una laurea triennale ed i 24 CFU posso partecipare alle selezioni per il corso di sostegno?

No, per accedere al corso di sostegno per il grado secondaria di I e II grado possono accedere solo le lauree magistrali purché idonee ad una classe di concorso.

Il requisito di accesso laurea + 24 CFU va inteso infatti come

  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure, diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso;
    integrata dai 24 crediti formativi universitari o accademici, acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra-curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche.

L’unico altro requisito di accesso, al di fuori di laurea + 24 CFU, è l’abilitazione per il grado di scuola richiesto.

Corso di preparazione al TFA sostegno. 

Eventuali consulenze vanno richieste a [email protected]

Allo stesso modo la laurea triennale non permette l’accesso alle graduatorie di istituto né ai concorsi per la scuola.

Laurea triennale non è titolo di accesso né ai concorsi, né alle graduatorie di istituto, né al TFA sostegno

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia