TFA sostegno V ciclo, esercitati con i test degli scorsi anni. Per Università e grado di scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

TFA sostegno V ciclo anno accademico 2019/20. Il Ministero ha pubblicato il dm n. 95 del 12 febbraio 2020, le Università nelle prossime settimane pubblicheranno i bandi, il 2 e 3 aprile si svolgeranno i test di selezione. 

Il test di selezione è la prima delle tre prove di accesso al corso. Chi supera il test svolgerà la prova scritta e se la supera con almeno 21/30 accederà alla prova orale da superare sempre con 21/30.

Test preliminare: sarà composto da 60 quesiti formulati con 5 opzioni di risposta. Di questi, almeno 20 sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale O(zero) punti. Il test ha la durata di due ore.

Accede alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili nella singola sede per gli accessi.

Sono altresì ammessi alla prova scritta coloro che, all’esito della prova preselettiva, abbiano conseguito il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Sono altresì ammessi direttamente alla prova scritta i candidati con disabilità uguale o superiore all’80%

Si paga una tassa di partecipazione per ogni ordine di scuola richiesto

Corso teorico di preparazione al TFA sostegno

N.B. TFA sostegno: chi ha superato preselettiva nel 2019 ma non è rientrato nei posti, dovrà rifarla

Non è dunque possibile conoscere in anticipo quale deve essere il punteggio minimo per superare la prova. Tutto dipende dal punteggio più alto e da quanti candidati ottengono punteggi nella zona alta della classifica, in rapporto ai posti a disposizione.

Questa modalità è stata utilizzata già lo scorso anno accademico, con il risultato che in alcune Università lo sbarramento è stato a 27/30, in altre i candidati sono stati ammessi anche con 0/30, perché rientranti nel numero dei posti a disposizione.

Scarica le prove TFA dei precedenti cicli per esercitarti

Versione stampabile