Tfa sostegno V ciclo, ancora alcuni atenei devono concludere le prove di accesso

Stampa

Nonostante il decreto del Mur autorizzi le attività a distanza per il Tfa sostegno V ciclo, alcune Università non hanno concluso le prove d’accesso

Le prove del Tfa sostegno V ciclo dovranno concludersi entro il 16 luglio ma sono diversi gli atenei che ancora devono concludere le prove d’accesso e quindi iniziare l’intera procedura per specializzare nuovi insegnanti sul sostegno.

In via eccezionale, come sappiamo, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid, esclusivamente per il V ciclo 2019/2020, viene autorizzato il proseguimento delle attività formative dei corsi di specializzazione sul sostegno utilizzando le attività di laboratorio a distanza. Lo stabilisce il decreto numero 858 del 18 novembre 2020 del ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi.

La novità riguarda però anche la prova di accesso al corso di specializzazione sul sostegno: viene inoltre garantita la possibilità di svolgere la prova orale a distanza per l’ammissione al V ciclo. Questo vuol dire che gli Atenei che ancora devono concludere questo primo step devono predisporre il prima possibile le prove di accesso in via telematica perchè, nonostante la pandemia e il decreto ministeriale, la data di conclusione del corso di specializzazione resta la stessa, ovvero il 16 luglio 2021.

Il corso Tfa sostegno, bisogna ricordare, stabilisce il Dm del 30 settembre 2011, prevede per le attività formative una durata minima di 8 mesi.

 

Stampa

Eurosofia. Aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora