TFA sostegno, selezioni V ciclo. Le indicazioni sui siti delle Università

Stampa
didattica a distanza e-learning

TFA sostegno V ciclo: sono in corso le selezioni per l’ammissione al corso di specializzazione valido per l’anno scolastico 2019/20. Il primo lockdown ha costretto il Ministero a rimandare più volte la prova preselettiva, poi svolta dal 24 settembre al 1° ottobre. Alcune Università hanno già svolto anche le prove scritte e si apprestano a concludere le selezioni con le prove orali.

Nel frattempo il DPCM del 4 novembre 2020 fa sorgere alcuni dubbi ai candidati che in questi giorni stanno completando le selezioni.

Il Dpcm sospende “lo svolgimento delle prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private”.

Di conseguenza, ha già comunicato il Ministero dell’istruzione, da domani 6 novembre e fino al 3 dicembre prossimo, dunque, sono sospese le prove del concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado indetto con DD n. 510 del 23 aprile 2020.

Le prove saranno comunque ricalendarizzate dopo il 3 dicembre.

E il TFA sostegno?

In numerosi casi le Università avevano già rimandato le prove scritte, per l’emergenza sanitaria collegata a diverse zone considerate più a rischio. In altre Università invece l’ultima prova, quella orale, è stata calendarizzata online.

E’ necessario dunque controllare i siti delle rispettive Università per sapere come si stanno muovendo per affrontare questa nuova emergenza.

A livello ministeriale, sullo svolgimento o meno delle prove, non è stato detto nulla.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia