TFA sostegno, laurea e 24 CFU: titolo studio coerente con classi concorso. Tutti i requisiti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Salve, le scrivo per sapere se la laurea in giursprudenza + 24 cfu sono sufficienti per accedere al concorso tfa. Oppure è necessario integrare anche le materie per la classe A-46 ?

Rispondiamo al quesito del nostro lettore riportando dapprima turri i requisiti previsti per l’accesso ai corsi di specializzazione per la scuola secondaria.

Corso specializzazione sostegno: requisiti scuola secondaria

Possono partecipare al TFA sostegno per la scuola secondaria di primo e secondo grado i docenti in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  1. abilitazione specifica sulla classe di concorso
  2. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del
    concorso+ 24 CFU i
    n discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche
  3. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del
    concorso + 3 annualità di servizio
    , nel corso degli otto anni scolastici precedenti,anche non successive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124, su posto comune o di sostegno, presso le istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione.  Come si calcola un anno di servizio

Gli ITP partecipano con il diploma.

Requisiti infanzia e primaria 

Preparati al corso di sostegno con Orizzonte Scuola

Corso specializzazione sostegno: laurea coerente alle classi di concorso

Ritornando al quesito di partenza, il nostro lettore può partecipare al corso di specializzazione con i requisiti previsiti nel sopra riportato punto 2:

  • laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del
    concorso+ 24 CFU i
    n discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche

La laurea, dunque, deve essere coerente con le classi di concorso vigenti, ossia comprendere quelle discipline, raggruppate in settori scientifico-disciplinari e crediti formativi universitari, senza le quali non si può accedere alla classe di concorso.

Preparati al corso di sostegno con Orizzonte Scuola

Corso specializzazione sostegno: verifica laurea

Gli interessati, dunque, devono verificare se la propria laurea sia completa per l’accesso alle classi di concorso (con tutti i crediti e le materie previste) nelle tabelle allegate al DPR 19/2016, come modificato dal DM 259/2017.

Scarica la tabella A, dove sono riportate le classi di concorso per la scuola secondaria di primo e secondo grado e le corrispondenze con le classi di concorso di cui alle Tabelle A e D, allegate al DM del 30 gennaio 1998.

Scarica la tabella B, dove sono riportate le classi di concorso a posti di insegnante tecnico-pratico e le corrispondenze con le classi di concorso di cui alla Tabella C allegata al DM del 30 gennaio 1998.

Preparati al corso di sostegno con Orizzonte Scuola

Versione stampabile
anief banner
soloformazione