TFA sostegno, requisito laurea e 24 CFU: titolo coerente con classi concorso primo e/o secondo grado

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Continuano a giungere in redazione quesiti relativi ai requisiti d’accesso ai corsi di specializzazione nelle attività didattiche di sostegno, i cui test preselettivi si svolgeranno il 15 e 16 aprile 2019.

Specializzazione sostegno, Miur rimanda prove accesso: 15 e 16 aprile nuove date

Corso sostegno: requisiti d’accesso

Prima di riportare uno dei quesiti dei nostri lettori e la relativa risposta, ricordiamo quali sono i requisiti richiesti per l’accesso ai corsi di sostegno nella scuola secondaria:

  1. abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  2. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del
    concorso+ 24 CFU i
    n discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche oppure
  3. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del
    concorso + 3 annualità di servizio
    , nel corso degli otto anni scolastici precedenti,anche non successive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo Il, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124, su posto comune o di sostegno, presso le istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione.  Come si calcola un anno di servizio

Gli ITP partecipano con il diploma.

Requisiti infanzia e primaria 

Quesito

Volevo partecipare alla selezione per il corso in oggetto sia per la secondaria di primo che di secondo grado ma ho un dubbio sui requisiti.
Io rientro tra i laureati con i 24 Cfu in materie psico antro pedagogiche e ho i requisiti di l’idoneità per la classe A46. Secondo quanto previsto dal decreto posso partecipare di sicuro alla selezione della secondaria di secondo grado ma poiché gli insegnamenti della A46 non sono previsti alle medie mi era venuto il dubbio se poter partecipare anche per la secondaria di primo.
In realtà il decreto parla genericamente di classi di concorso e non fa ulteriori specificazioni, accorpando i requisiti necessari per la secondaria di primo e secondo grado, tuttavia mi sentirei più sicura se poteste chiarirmi la questione.

Riposta

Come si evince da quanto sopra riportato, ossia i requisiti richiesti, la laurea deve essere coerente con le classi di concorso, per cui se la laurea dà accesso soltanto ad una o più classi di concorso della scuola secondaria di II grado, come nel caso della nostra lettrice, si potrà partecipare soltanto per la secondaria di secondo grado e non anche per il primo grado.

Qualora, invece, la laurea dia accesso a classi di concorso della scuola secondaria sia di primo che di secondo grado, allora si potrà partecipare per tutte e due i gradi di istruzione, fermo restando il possesso dei 24 CFU (o tre annualità di servizio).

Versione stampabile
anief banner
soloformazione