TFA sostegno, quali docenti avranno delle agevolazioni nel percorso

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il dm n. 92 dell’08 febbraio 2019 disciplina, oltre ai requisiti di accesso al corso di specializzazione sostegno a.a. 2018/19 anche alcuni aspetti del percorso. 

Chiede una nostra lettrice

“Le chiedo se un docente di ruolo in possesso del corso di specializzazione sul sostegno alla primaria , partecipa alla selezione per TFA sostegno II grado, (essendo in possesso di laurea e 24 CFU), ha delle agevolazioni? 
Deve comunque partecipare alla prima prova preselettiva?
Attendo info “

Docenti di ruolo partecipano alle prove preselettive insieme ai precari

Le agevolazioni previste non derivano dal fatto di essere docente di ruolo. I docenti di ruolo (a meno che non rientrino nella categoria dei docenti ammessi in sovrannumero) non hanno agevolazioni nello svolgimento delle tre prove di accesso al corso.

L’agevolazione può essere nel pagamento della tassa di iscrizione, perchè il docente di ruolo può pagare con Carta docente e il precario no.

Agevolazioni per docenti già specializzati

Le agevolazioni nel percorso riguardano invece i docenti che sono già in possesso di specializzazione per altro grado di scuola.

Il decreto prevede infatti percorsi di specializzazione abbreviati per i docenti già specializzati su sostegno in un grado di istruzione diverso da quello per il quale intendono partecipare. E’ questo, ad esempio, il caso di docenti specializzati su sostegno nella scuola dell’infanzia che intendono partecipare per specializzarsi nella scuola primaria o secondaria.

Preparati con il corso organizzato da Orizzonte Scuola e Centro studi Leonardo. In regalo un buono sconto del 25% sul prezzo di copertina dei libri Edises

I percorsi abbreviati saranno approvati dall’Ateneo di riferimento per ciascuno dei richiedenti. A tale fine verranno valutate le competenze già acquisite e verranno predisposti i relativi percorsi fermo restando l’obbligo di acquisire i 9 crediti di laboratorio e i 12 crediti di tirocinio espressamente previsti dal D.M. 30 settembre 2011, diversificati per grado di
istruzione.

Per beneficiare del percorso abbreviato è però necessario che i docenti in questione superino le prove d’accesso ai percorsi  collocandosi utilmente in graduatoria (quindi rientrano nel numero dei posti previsti).

Corso Specializzazione sostegno: bandi, requisiti, tutte le info

Versione stampabile
anief banner
soloformazione