TFA sostegno, prova scritta. 2 domande, 15 righe di risposta, 70 minuti. Indicazioni RomaTre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La prova scritta delle selezioni per l’accesso al corso di specializzazione sostegno a.a. 2018/19 è strutturata dalle singole Università a partire da alcuni criteri comuni. 

Il numero dei candidati, per ogni prova, è il doppio dei posti disponibili per singola sede aumentato di coloro che hanno conseguito lo stesso punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Caratteristiche prova scritta

L’articolazione delle prove scritta e orale è stabilita dagli Atenei, che devono attenersi ai seguenti criteri:

  • la valutazione della prova è espressa in trentesimi;
  • la prova verte su una o più tematiche previste dalla articolo 6, comma 1, del DM 30 settembre 2011;
  • le prove non prevedono domande a risposta chiusa.

Queste le tematiche su cui verteranno le prove:

  • competenze didattiche diversificate in funzione del grado di
    scuola;
  • competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  • competenze su creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di
    autonomia delle istituzioni scolastiche.

Corso teorico di preparazione al TFA sostegno

Le indicazioni di Roma TRE

La prova scritta verterà su due domande, semistrutturate con 15 righe di risposta per ciascuna domanda, inerenti i temi previsti dal Bando.
2. Per ciascun ordine e grado scolastico la prova scritta sarà sorteggiata, da un candidato volontario, tra tre buste contenenti due domande ciascuna (vedi punto 1).
3. Ai candidati sarà fornito un foglio predisposto per la risposta alle due domande, un cartoncino/foglietto dove scrivere i propri dati anagrafici, una busta piccola dove inserire il cartoncino/foglietto con i dati anagrafici che va chiuso quando sarà indicato dall’organizzazione, una busta grande ove inserire, a conclusione della prova, il foglio delle risposta e la busta piccola
chiusa con i dati anagrafici.
La busta grande contenente il foglio delle risposte e la busta piccola chiusa con i dati anagrafici andrà a sua volta chiusa alla presenza degli addetti alla sorveglianza e dell’organizzazione al termine della prova seguendo le istruzioni che saranno fornite il giorno della prova.
4. Il tempo concesso per la prova è stabilito in 70 minuti. I candidati potranno consegnare la prova solo allo scadere del tempo previsto.

Data prova scritta

La prova scritta si terrà il 3 maggio 2019, l’indicazione del luogo e dell’ora in cui si svolgerà la prova, sarà reso noto il 23 aprile 2019.

N.B. Qualsiasi ulteriore informazione sul sito internet di riferimento dell’Università, che è consigliabile consultare spesso.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione