TFA sostegno: il titolo non è valido a cascata

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Con nota del 18 giugno 2014 il Miur ha chiarito che il titolo della specializzazione di sostegno non è cascata, ossia il titolo è valido unicamente per l’ordine di scuola per cui è conseguito.

Per avere il titolo per gli altri ordini bisogna nuovamente superare le selezioni e seguire il relativo corso.

La specializzzione sul sostegno è direttamente correlata al grado di istruzione per la quale è stata conseguita.

Queste le indicazioni fornite

“La specializzzione sul sostegno è direttamente correlata al grado di istruzione per la quale è stata conseguita. Pertanto, in caso di abilitazioni verticali a cascata, la specializzazione sul sostegno conseguita con i nuovi corsi attivati in base al dm 10 settembre 2010 n. 249 e la DM 30 settembre 2011 non vale in automatico per i tutti i gradi di scuola per cui si è abilitati.”

Questo spiega il motivo per cui le selezioni e i posti sono assegnati per ordine di scuola (infanzia, primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado)

La nota del 18 giugno 2014

TFA specializzazione sostegno 2016/17: il bando. Chi può partecipare e le prove

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione