TFA sostegno, i vincitori faranno 300 ore di tirocinio. I corsi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I partecipanti al TFA sostegno, che hanno superato il test preliminare, devono adesso sostenere le altre due prove previste ai fini dell’accesso ai corsi di specializzazione.

Ricordiamo quali sono e come si superano le succitate prove e le caratteristiche generali dei corsi.

Test d’accesso

Per accedere ai corsi di specializzazione su sostegno, i candidati devono affrontare le seguenti prove:

a) un test preliminare (già svolto, eccetto per quelle Università ove è stato annullato);
b) una o più prove scritte ovvero pratiche;
c) una prova orale.

Diversamente da quanto accaduto per la preselettiva, superata dal doppio dei candidati rispetto al numero dei posti per Ateneo, la prova scritta e quella orale si superano conseguendo un punteggio minimo di 21/30.

Superati i test d’accesso, i candidati frequenteranno il corso di specializzazione.

Corso di specializzazione: durata, valutazione e superamento

Il corso:

  • si svolge in non meno di otto mesi;
  • prevede la valutazione sia degli insegnamenti sia delle attività laboratoriali sia delle attività di tirocinio diretto e indiretto;
  • prevede un esame finale, per accedere al quale i candidati dovranno aver superato, con voto non inferiore a 18/30, le valutazioni riferite al tirocinio diretto e indiretto, ai  laboratori e agli insegnamenti. L’esame finale si supera con un voto minimo di 18/30;
  • si supera con un voto complessivo derivante dalla somma della media aritmetica dei punteggi ottenuti nelle valutazioni di cui al punto precedente e dal punteggio ottenuto nell’esame finale;
  • di norma termina entro il 30 giugno; il corso 2018/19 terminerà invece entro il mese di marzo 2020.

Corsi di specializzazione: 300 ore tirocinio

I candidati ammessi ai corsi di specializzazione, come detto sopra, svolgeranno attività di tirocinio diretto e indiretto, come possiamo leggere nel DM del 30 settembre 2011 (allegato B).

Il tirocinio permette l’acquisizione dei previsti 12 CFU, senza i quali il corso non può essere superato. Il tirocinio naturalmente è diversificato per gradi di istruzione.

I 12 crediti formativi, in termini di tempo, corrispondono a 300 ore, come leggiamo anche nel DM 249/2010.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione