TFA sostegno, docente ruolo infanzia/primaria specializzato secondaria. Requisiti per passaggio ruolo

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Passaggio ruolo da scuola infanzia/primaria sostegno a scuola secondaria di secondo grado sostegno senza abilitazione?

Requisiti passaggio di ruolo

Possono richiedere il passaggio di ruolo i docenti che:

  • hanno superato l’anno di prova;
  • sono in possesso della specifica abilitazione per il passaggio al ruolo richiesto ovvero, per quanto riguarda i passaggi di cattedra, della specifica abilitazione alla classe di concorso richiesta.

Nel caso del sostegno, oltre ai succitati requisiti è richiesta la specializzazione sul corrispondente posto di sostegno.

TFA sostegno

Nel mese di marzo 2020, dovrebbe concludersi il corso di specializzazione attualmente in atto, al quale hanno potuto partecipare, oltre ai docenti provvisti di abilitazione all’insegnamento, anche coloro i quali erano in possesso di laurea e 24 CFU nelle discipline antro-po-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Così, ad esempio,  un docente di ruolo della scuola dell’infanzia o primaria, in possesso di laurea d’accesso ad una delle classi di concorso della scuola secondaria di primo o secondo grado, ha avuto la possibilità di partecipare al corso di specializzazione per i predetti gradi di istruzione (secondaria primo o secondo grado), pur sprovvisto di abilitazione ma in possesso dei succitati 24 CFU.

Conclusioni

Stando al Contratto 2019/22 sulla mobilità e rispondendo al quesito di partenza, un docente rientrante nel succitato caso (docente di ruolo all’infanzia/primaria e specializzato nella secondaria ma privo di abilitazione per tale grado di istruzione) non potrà partecipare alla mobilità professionale, ossia richiedere il passaggio di ruolo per la scuola secondaria di primo o secondo grado, in quanto privo dell’abilitazione nel grado di istruzione richiesto.

Auspichiamo che Miur e sindacati affrontino al più presto la situazione sopra descritta.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione