TFA sostegno, date prove accesso rinviate. Sospesa emanazione bandi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Con nota inviata ai Rettori delle Università e al Cineca il Miur comunica che verranno spostate le date per i test preliminari all’accesso dei corsi di specializzazione per il sostegno.

Di conseguenza, si invitano gli Atenei a sospendere l’emanazione dei bandi.

Subito dopo l’emanazione del Dm con cui il Ministero ha autorizzato le Università ad attivare i corsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno agli alunni disabili nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria e nella scuola secondaria di I grado e II grado, sono stati fatte notare alcune problematiche.

Innanzitutto la coincidenza delle date stabilite per le prove di accesso, il 19 e 20 aprile 2017, con due delle date delle prove suppletive del concorso a cattedra 2016.Questo avrebbe creato problemi ai docenti interessati, e che hanno diritto, ad entrambe le procedure.

Immediata la nota del sindacato Anief che ha chiesto al Miur di intervenire. TFA sostegno e prove suppletive concorso 2016: Miur sceglie le stesse date, docenti tagliati fuori. Anief: Miur corregga

Vi è stata poi una interrogazione parlamentare di Sinistra Italiana che ha chiesto lo spostamento delle prove al mese di maggio nonchè di aumentare il numero dei posti.

Anche il sindacato CISL aveva messo in evidenza delle criticità nello squilibrio dei posti assegnati, con

la previsione di 240 posti per l’intera Sardegna, a fronte dei 370 attivabili in Molise.

La nota, ancora non presente sul sito del Miur ma solo in quelli delle Università, non dice di quanto possa essere lo spostamento. Probabilmente potrebbe trattarsi di pochi giorni, dal momento che in ogni caso sarà necessario che il corso si concluda entro marzo 2018, cioè entro l’a.a. 2016/17.

Nota MIUR 17.03.2017

Versione stampabile
Argomenti:
voglioinsegnare