TFA sostegno, Casa (M5S): meccanismo assenze da rivedere

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’On. Vittoria Casa (M5S) ha presentato un’interrogazione sulle modalità di svolgimento delle lezioni per il Tfa sostegno.

In particolare – spiega l’On Casa – il bando fissa al 20% il limite di assenze per ogni singolo insegnamento ma non chiarisce se un numero maggiore di assenze può compromettere l’acquisizione finale del titolo.

Inoltre per i laboratori non è prevista la possibilità di assentarsi, condizione che appare particolarmente ostativa per i corsisti, che con una sola assenza potrebbero compromettere l’intero percorso di specializzazione.

Per tutti questi motivi – conclude l’On. – riteniamo che il ministro debba fornire maggiori dettagli al fine di chiarire qualsiasi dubbio o di correggere eventuali procedure.

L’interrogazione

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione