TFA secondo ciclo. Conferma abilitazione per ambiti disciplinari + errata corrige

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Il Miur ribadisce quali sono gli ambiti disciplinari per il TFA secondo ciclo 2014.  E’ la conferma di quanto già conosciamo per Ssis, TFA I ciclo e PAS. Al termine del percorso i candidati risulteranno abilitati in tutte le classi di concorso comprese nell’ambito disciplinare. + Nota erra corrige 

Il Miur ribadisce quali sono gli ambiti disciplinari per il TFA secondo ciclo 2014.  E’ la conferma di quanto già conosciamo per Ssis, TFA I ciclo e PAS. Al termine del percorso i candidati risulteranno abilitati in tutte le classi di concorso comprese nell’ambito disciplinare. + Nota erra corrige 

 

Abilitazione Valenze
25A 28A
28A 25A
29A 30A
30A 29A
31A 32A
32A 31A
38A + 47A 49A
45A 46A
46A 45A
43A 50A
50A 43A
50A + 36A 37A
51A 43A-
50A
52A 43A
50A
51A

Al termine delle procedure di selezione per il TFA secondo ciclo, il candidato che risulti in posizione utile per partecipare a più di una procedura di abilitazione opta per una sola di esse, consentendo lo scorrimento della relativa graduatoria di merito.

Nel secondo ciclo TFA inoltre le prove, e i percorsi relativi agli ambiti 1 (25A 28A), 2 (29A 30A), 3 (31A 32A), 4 (43A 50A), 5 (45 A 46, distinti per le varie lingue) sono unificati. Al termine del percorso, gli aspiranti conseguono l’abilitazione per le classi di concorso ricomprese nell’ambito. La nota

Il Miur ha anche pubblicato una nota di errata corrige, in cui precisa che per mero errore materiale la prima nota non contiene nella colonna "Abilitazione" la classe 49 A e, in corrispondenza, nella colonna "Valenze", le classi 38/A, 47/A e 48/A. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur