TFA: scorrere GM 2016 oltre limite idonei 10% per ambiti disciplinari orizzontali. Lettera

Stampa
Gli aspiranti docenti di Matematica e Fisica (ambito A07) denunciano un problema potenzialmente grave nella gestione delle graduatorie concorsuali degli ambiti disciplinari orizzontali, a causa del tetto del 10%. 

Gli aspiranti docenti di Matematica e Fisica (ambito A07) denunciano un problema potenzialmente grave nella gestione delle graduatorie concorsuali degli ambiti disciplinari orizzontali, a causa del tetto del 10%. 
Nello specifico ambito AD07, in cui confluiscono le classi di concorso A027 (Matematica e Fisica), A020 (Fisica), A026 (Matematica), sussiste la seguente situazione: coloro che possiedono abilitazione nella classe di concorso A027 (Matematica e Fisica) possiedono, a cascata, anche l'abilitazione nelle altre due classi, A020 Fisica e A026 Matematica, e conseguentemente si sono iscritti al concorso per la partecipazione a tutte e tre le classi di concorso. Pertanto molti partecipanti figureranno nelle graduatorie delle tre classi come "doppioni".

Consideriamo a titolo puramente esemplificativo il numero di posti disponibili nella regione Puglia per le classi di concorso A020, A026 e A027: rispettivamente 15 + 48 + 40 = 103. 
Dopo le prove d’esame, le graduatorie saranno composte con le seguenti numerosità, includendo il 10% di sovrannumerari: 
GM A026 con 53 nominativi;
GM A027 con 44 nominativi, molti dei quali fanno parte dei 53 precedenti;
GM A020 con 17 nominativi, ancora ripetuti tra i precedenti.
In tale scenario, le tre graduatorie ministeriali saranno costituite complessivamente da poco più di 53 concorrenti distinti, mentre gli altri candidati, pur avendo superato tutte le prove d’esame, non compariranno nella quota dei vincitori, né nel 10% in qualità di sovrannumerari. Al netto di un totale di 103 posti disponibili, quindi resterebbero circa 50 posti vacanti che non potranno essere assegnati, nonostante la presenza di candidati potenzialmente “idonei”.

Il problema non è limitato al solo ambito AD07 ma si pone in tutti gli ambiti disciplinari orizzontali (AD06, AD08) e in tutte le classi di concorso in generale: per collegarci all’esempio di cui sopra, basta considerare le classi di concorso A028 e A047. Particolarmente coinvolta risulta altresì la procedura selettiva del Sostegno, nella quale molti candidati potrebbero optare per la nomina sul posto comune o viceversa.

Il Coordinamento propone di superare il problema, in caso di posti residui, con uno scorrimento da parte dell’USR sulle posizioni nelle graduatorie che le commissioni hanno stilato, contemplando la possibilità di "fuoriuscire" dalle GM redatte  che prevedono una limitazione al numero di idonei pari al 10%. Solo se residuano posti vengono quindi considerate le code alle graduatorie, con l’obiettivo di non lasciare posti liberi, salvaguardando quanto prescritto all’articolo 400, comma 19, del Testo Unico.

SI CHIEDE pertanto di specificare in via ufficiale l’eventuale procedura per una diversa gestione delle graduatorie ministeriali, viste le possibili problematicità che si verificherebbero nell’applicazione della norma in vigore. Ciò per garantire la copertura totale dei posti messi a concorso dal decreto ministeriale.

Gli aspiranti docenti
Associati del Coordinamento Nazionale TFA

 
 
 
 

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia