TFA ordinari, TFA speciali e concorsi. A 360° l’aggiornamento del blog su come diventare insegnanti

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Continuano oggi le selezioni del TFA ordinario con le classi di concorso A036, A047 e Arabo. A Torino le prove svolte saranno custodite dai Carabinieri. Comunicato dell’ANIEF sui TFA speciali. Comunicato sulla manifestazione di sabato del FLI. Adida spiega perchè i docenti di III fascia potranno partecipare ai ricorsi.

red – Continuano oggi le selezioni del TFA ordinario con le classi di concorso A036, A047 e Arabo. A Torino le prove svolte saranno custodite dai Carabinieri. Comunicato dell’ANIEF sui TFA speciali. Comunicato sulla manifestazione di sabato del FLI. Adida spiega perchè i docenti di III fascia potranno partecipare ai ricorsi.

TFA, oggi le prove di A036, A047 e Arabo
Lalla – Sono 3 le prove di selezione per l’accesso al TFA che si svolgeranno oggi 9 luglio. Filosofia, Psicologia e Scienze dell’Educazione (A036), Matematica (A047) e Arabo.

Torino, le prove svolte del TFA sotto custodia dei Carabinieri
Lalla – Apprezzata anche dal Ministro Profumo l’iniziativa dell’Università di Torino di custodire in caserma le prove scritte delle selezioni TFA, prima di passarle al CINECA per la correzione.

TFA speciali – Anche il CNPI dà ragione all’Anief: per accedere ai corsi abilitanti bastano 360 giorni di servizio svolto
Ufficio Stampa Anief – L’Anief lo ripete da tempo, al mondo della scuola e ai giudici dei tribunali: a tutti i docenti precari che hanno svolto almeno 360 giorni di servizio deve essere permesso di conseguire l’abilitazione accedendo di diritto ai nuovi tirocini formativi a loro riservati. Chiedere loro, come ha intenzione di fare il Ministero dell’Istruzione, addirittura tre supplenze annuali è una irragionevole pretesa

Successo della manifestazione FLI in favore dei docenti non abilitati con 360 gg di servizio
Patrizia Caira – Successo della manifestazione promossa dal prof. Giorgio Mottola, del FLI, che ha visto la partecipazione degli onorevoli Granata e Muro. L’Aula Nugnes del Palazzo del Consiglio Comunale di Napoli era gremita di precari che per l’occasione sono arrivati da tutta Italia. I precari, in possesso dei 360 giorni di servizio, rivendicano la possibilità di abilitarsi all’insegnamento, passaggio fondamentale per sperare poi nell’immissione in ruolo.

Concorsi: per Adida anche i docenti di III fascia d’Istituto hanno diritto ad accedervi
ADIDA – Premessa: In passato si chiamavano con nomi pittoreschi quali “Aserejé”, “Waka Waka”, “Chiuaua” e anche se a lungo andare potevano risultare fastidiosi, in fondo portavano allegria e spensieratezza.. Come tutti gli anni anche l’estate del 2012 avrà i suoi tormentoni, ma in questo caso è necessario constatare che non solo nomi come “TFA” e “concorsi a cattedre” non hanno nulla di folcloristico e vivace, ma che di certo il solo nominarli porterà nei cuori di ogni precario della scuola un irrefrenabile senso d’angoscia e di ansia.

www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”