TFA: la voce dei “secondi ammessi”. Gli esclusi anche dalla revisione rivendicano invece la necessità di altri criteri. Dopo Ferragosto le prime prove scritte

Di
WhatsApp
Telegram

red – Non ci stanno ad essere chiamati "ripescati" gli aspiranti docenti rientrati in corsa per un posto nel TFA, ma c’è chi protesta per essere stato scavalcato da colleghi che avevano sbagliato le risposte e adesso con gli abbuoni occupano una posizione migliore in graduatoria. Gli esclusi anche dalla seconda correzione del test manifestano la loro rabbia. Comunicato dell’Associaione ADIDA.

red – Non ci stanno ad essere chiamati "ripescati" gli aspiranti docenti rientrati in corsa per un posto nel TFA, ma c’è chi protesta per essere stato scavalcato da colleghi che avevano sbagliato le risposte e adesso con gli abbuoni occupano una posizione migliore in graduatoria. Gli esclusi anche dalla seconda correzione del test manifestano la loro rabbia. Comunicato dell’Associaione ADIDA.

La voce dei “secondi ammessi” al TFA
Cristina – Gentile redazione di Orizzonte Scuola, sono una dei tanti ripescati dalla seconda valutazione dei test dei TFA. Vorrei dire la mia visto che in questi giorni nei forum e nei siti specializzati non si fa che criticare i “ripescati” e sembra che il corpo insegnanti sia composto soltanto dai cosiddetti “primi ammessi”.

Non ho usufruito del bonus punti e risulto tra gli esclusi del test TFA
Andrea – Gentile redazione di OS, Spero che un breve cenno alla mia personale esperienza contribuisca ancor di più (se ce ne fosse ulteriore bisogno) a screditare i metodi e i criteri in base ai quali le recenti commissioni di esperti hanno inteso pronunciarsi, auspice il ministero, sugli umilianti quiz preselettivi del TFA.

Appello ai sindacati affinchè si modifichi il sistema di selezione per il TFA
Alessandra – Una cosa mi preme sottolineare: non mi pare assolutamente giusto che il numero delle domande date per buone nelle varie classi di concorso sia così diverso.

TFA: i test d’ammissione sono errati, ma il MIUR prosegue lo stesso in nome della ‘meritocrazia’
Adida (Associazione Docenti Invisibili da Abilitare) – La Commissione di esperti nominata con urgenza dal Miur il 5 agosto, dopo le numerose proteste e polemiche arrivate da più parti, persino da importanti studiosi (cfr.l’articolo apparso sul Corriere firmato da Luciano Canfora ha ammesso in tempi record che i quesiti a risposta multipla preparati da un’altra precedente Commissione sempre di esperti, e sempre incaricata dallo stesso Miur, era affollata di svarioni e di clamorosi errori.

I raggi solari e il lume della ragione nei test TFA
Marilisa – Gentile redazione, ho partecipato ai test per le classi 059 e 060, passando fin dall’inizio la 060 e seguendo tutti gli sviluppi circa le questioni sulle domande sbagliate e/o ambigue e volevo esprimere il mio parere in merito. Se la formulazione dei test è stata indecente, la loro correzione lo è stata ancora di più. Chi è peggiore tra chi ha scritto ‘sole’ invece di ‘raggi solari’ e chi, per questo motivo, ha sbagliato la risposta?

Proposte da parte di chi si avvicina al mondo dell’insegnamento
inviato da Paolo – Gentilissima Redazione, propongo alcune considerazioni sul TFA e sulle graduatorie. Mi scuso se mi riferisco alla classe di concorso A051 (materie letterarie e latino nei licei), ma credo che, nei loro principi generali, le mie affermazioni possano essere valide anche per tutte le altre classi di concorso. Per evitare equivoci, preciso che non intendo criticare nessuno, ma solo sottolineare le storture di alcune dinamiche.

Scavalcata dai ripescati che non avevano risposto correttamente alle domande
Novella – Molti dubbi solleva l’ultima trovata del ministro, quella di far rivalutare le prove preselettive a una commissione di esperti. Personalmente ho sostenuto la prova per la classe di concorso A037 (storia e filosofia) a Bologna. La vecchia graduatoria mi assicurava il quarto punteggio (27) e l’ottavo posto assoluto. Sono riuscita a barcamenarmi tra le varie domande ambigue o mal poste, che certo c’erano, e ho cercato di dare la risposta più plausibile.

Test TFA A060 vergognoso per mediocrità
inviato da Angela – Gentile redazione di Orizzonte Scuola, sono aspirante alla partecipazione al TFA per la classe A060 (Scienze aturali, chimica e geografia, microbiologia). Nel forum, all’indomani della correzione delle schede e della rivalutazione dei candidati, si leggono tanti pareri contrari, specialmente da parte di candidati che hanno superato la prima valutazione (conteggiando risposte sbagliate!!!) e che non si rendono conto che il test A060 è sicuramente il più mediocre in assoluto.

In attesa di conoscere le motivazioni un’analisi degli abbuoni del test A043 A050
inviato da Federico – "Siamo un gruppo di laureati in Lettere che hanno partecipato dei test della A43-50, A51 e A52 e siamo in attesa di conoscere le motivazioni e i criteri che hanno indotto la commissione nominata dal ministero ad “abbuonare” alcune domande dei test (per conoscerle, bisogna recarsi a Roma!). Per il momento, vorremmo proporre una rapida analisi degli “abbuoni” nelle nostre classi di concorso che francamente ci hanno lasciato basiti.

Le risposte di Lalla

L’abilitazione TFA non permette l’accesso alle Graduatorie ad esaurimento

www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito