TFA III ciclo, Bruschi: il DM sugli esoneri dei tutor conferma volontà politica di bandirlo

L'ispettore del Miur Max Bruschi è intervenuto, sul suo profilo FB, in merito alla pubblicazione del decreto che autorizza gli esoneri totali e parziali per i tutor nei percorsi di Scienze della Formazione Primaria e dei Tirocini Formativi Attivi.  

L'ispettore del Miur Max Bruschi è intervenuto, sul suo profilo FB, in merito alla pubblicazione del decreto che autorizza gli esoneri totali e parziali per i tutor nei percorsi di Scienze della Formazione Primaria e dei Tirocini Formativi Attivi.  

Bruschi si è soffermato sul TFA, evidenziando che il contingente stabilito nel detto decreto ha carattere permanente, almeno sino a quando non ci saranno variazioni nei corrispettivi capitoli di bilancio, ai sensi di quanto previsto all'articolo Il, comma 5 bis del decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 10 settembre 2010, n. 249 e successive modificazioni. Ciò significa che non ci sarà più la necessità di chiedere,ogni qualvolta venga bandito un TFA, l'autorizzazione per gli esoneri.

Il provvedimento suddetto, inoltre, conferma la volontà politica, afferma l'Ispettore, di bandire il TFA, a prescindere dai tempi.

Confermata detta volontà, mancano due soli atti affinché il TFA III ciclo venga attivato, ossia l'autorizzazione del MEF e della FP riguardo al contingente di posti nazionale e l'offerta formativa delle Università.

Tutto sul TFA

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia