TFA II ciclo Lombardia: precisazioni su sedi test preliminare

Di
Stampa

red – L’USR Lombardia costretto a fornire precisazioni sulle sedi scelte per lo svolgimento del test preliminare, che non saranno quelli di svolgimento del corso.

red – L’USR Lombardia costretto a fornire precisazioni sulle sedi scelte per lo svolgimento del test preliminare, che non saranno quelli di svolgimento del corso.

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 13103
Milano, 18 luglio 2014

A tutti gli interessati

Oggetto: TFA secondo ciclo: precisazioni relative alle sedi di svolgimento delle prove del test preliminare

Giungono all’Ufficio scrivente quesiti relativi alle sedi di svolgimento delle prove del test preliminare per l’accesso al Tirocinio formativo attivo, II ciclo, bandito con DM 312/14.

Si precisa che le sedi sono quelle già pubblicate con nota prot. n. 12221 del 1 luglio 2014 consultabile all’indirizzo web http://www.istruzione.lombardia.gov.it/protlo12221_14/ .

Si precisa altresì che, ai sensi del già citato DM 312/14, Art. 4, comma 1, “ I candidati in possesso dei requisiti di cui all’articolo 3 possono presentare apposita istanza on-line all’Ufficio scolastico della regione presso la quale intendono frequentare i corsi di TFA, che ivi sono attivati, indipendentemente dal singolo Ateneo presso cui sarà attivato il corso di TFA. ”

L’Università degli studi di Milano, ai sensi del DD 263/14, ha ricoperto il ruolo di ente cassiere unico per la riscossione dei contributi dovuti dai candidati che si sono iscritti in Lombardia.

Relativamente alle sedi di svolgimento dei percorsi dei Tirocini formativi attivi II ciclo nell’A. A. 2014/15 e alle modalità di scelta degli stessi sarà data apposita comunicazione non appena completati gli iter tuttora in corso.

Distinti saluti

Il dirigente
Luca Volonté

L’avviso originale

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!