TFA, i primi ricorsi. Da fine agosto al via le prove scritte

WhatsApp
Telegram

red – Anief e Adida propongono ricorsi, FLC CGIL prosegue la petizione. Date diverse per le prove scritte: per alcune Università si svolgeranno già a fine agosto. Riflessioni sul TFA: commento dei Prof. Universitari che hanno inviato al Presidente Napolitano una lettera contro i test "avvilenti ed antieducativi" e dell’ex Ministro Fioroni, per il quale la macchina TFA, una volta avviata, deve andare avanti.

red – Anief e Adida propongono ricorsi, FLC CGIL prosegue la petizione. Date diverse per le prove scritte: per alcune Università si svolgeranno già a fine agosto. Riflessioni sul TFA: commento dei Prof. Universitari che hanno inviato al Presidente Napolitano una lettera contro i test "avvilenti ed antieducativi" e dell’ex Ministro Fioroni, per il quale la macchina TFA, una volta avviata, deve andare avanti.

TFA, si avvia la stagione dei ricorsi e delle petizioni
Lalla – Al momento sono pervenute le indicazioni di Adida, Anief e FLC CGIL.

Prove scritte TFA: per alcune Università a fine agosto, per altre ad ottobre
Lalla – Potrebbe generarsi una disparità di trattamento nello svolgimento della prova scritta del TFA. La normativa prevede che le Universita decidano in maniera autonoma date e persino contenuti della prova scritta per l’accesso al TFA, il corso per la formazione iniziale degli insegnanti. La graduatoria finale degli ammessi è stata pubblicata il 10 agosto e già dal 27 dello stesso mese alcune Università hanno fissato le prove scritte. Altre Università, tenendo conto delle polemiche che si erano innescate all’indomani della pubblicazione delle prime graduatorie, avevano già preventivato la prova per fine settembre – ottobre.

Il Senatore Pittoni su TFA ordinari e speciali
red – Mario Pittoni, Capogruppo Lega Nord alla VII Comm. Cultura al Senato è intervenuto in occasione della Seconda Conferenza Nazionale Adida a Roma, 7 Luglio 2012 

Test TFA, follie di un’estate precaria
Il coordinamento nazionale SISA – L’accesso alle preselezioni dei TFA è stato un fallimento totale di tutta la macchina burocratica ministeriale, lenta, incompetente e pasticciona. Una marea di domande, nei test, non corretta, inesatta. C’è stata un’immediata ribellione dei candidati, che, giustamente, si sono sollevati a furor di popolo, con mail, ricorsi e lettere di contestazione.

TFA: la procedura attuale è avviata e deve andare avanti. Ma…
red – Sono le parole di Giuseppe Fioroni, ex Ministro della pubblica istruzione, estrapolate da una intervista rilasciata al quotidiano ilsussidiario.net

Prof universitari contro i test per i TFA: “avvilenti e antieducativi”
red – 27 professori appartenenti a varie associazioni di ambito umanistico hanno scritto una lettera al Presidente Napolitano contro la valutazione dei futuri docenti svolta attraverso i test, sottolineando la necessità “di prevedere modalità di valutazione davvero consone alla professione di insegnante”

www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur