TFA i posti disponibili

di redazione
ipsef

red – Con nota ufficiale inviata giorno 10 agosto, il MIUR ha comunicato i dati relativi al fabbisogno di insegnanti nei prossimi anni per i diversi livelli scolastici. Secondo quanto riportato dallanota "i posti disponibili saranno solo quelli che deriveranno dai pensionamenti che sono stati calcolati sulla base dei parametri e delle regole attuali e tenendo conto della presenza degli insegnanti soprannumerari".

red – Con nota ufficiale inviata giorno 10 agosto, il MIUR ha comunicato i dati relativi al fabbisogno di insegnanti nei prossimi anni per i diversi livelli scolastici. Secondo quanto riportato dallanota "i posti disponibili saranno solo quelli che deriveranno dai pensionamenti che sono stati calcolati sulla base dei parametri e delle regole attuali e tenendo conto della presenza degli insegnanti soprannumerari".

Inoltre, I contingenti così ottenuti per ogni livello scolastico sono stati ampliati del 40% in modo da poter rispondere non solo al fabbisogno delle scuole statali ma anche delle scuole paritarie.

Come previsto, dunque, sono stati messi a disposizione il 50% dei posti a pensionamento, incrementati del 40%, mentre, il restante 50% sarà riservato ai docenti iscritti nella graduatoria ad esaurimento.

Così, per i prossimi tre anni, i posti disponibili per infanzia e primaria saranno, per il 2012/13, 5.611, anche se è stato possibile attivarnee 5.151 a causa dell’offerta formativa presentata dalle Università.

Per la media i posti disponibili saranno 4626, mentre per le superiori 5659. Ma è necessario attendere il piano degli Atenei per sapere il numero delle effettive attivazioni.

Vi rimandiamo allo speciale dove troverete la nota con i criteri e le tabelle con i posti disponibili per regione. Per le classi di concorso si attendono ancora indicazioni.

Vai allo speciale

Versione stampabile
anief
soloformazione