TFA esclusi dalla riforma, ieri in convegno. Cipriani “Creare intergruppo parlamentare”. Chimienti “regalo alle private”

WhatsApp
Telegram

Ieri giornata dedicata agli abilitati TFA a Montecitorio. Al convegno sono intervenuti molti politici sia della Camera che del Senato.

Ieri giornata dedicata agli abilitati TFA a Montecitorio. Al convegno sono intervenuti molti politici sia della Camera che del Senato.

La professoressa Arianna Ciprian ha coordinato i lavori. L'intento del convegno, ha detto, "è di proporre le problematiche degli abilitati TFA, ma anche proporre una prospettiva più generale che è la possibilità professionale degli abilitati di stato della seconda fascia di II grado."

Tra i politici intervenuti, Chimienti (M5S), che ha rimarcato il fatto che i "TFA e i PAS stno stati esclusi dalla riforma. "Un regalo – ha detto – alle scuole private. Noi abbiamo chiesto un piano pluriennale. E' mancata solo la volontà politica da parte del PD".

Max Bruschi, "reduce dagli esami di abilitazione del TFA, ho visto dei portatori sani di ottima scuola. L'augurio è che abbiano presto possibilità di entrare in cattedra." Sulla questione delle supplenze, Bruschi sottolinea alcune questioni che dovranno essere necessariamente affrontate, a partire dal tetto massimo di 20 scuole, al tetto dei 36 mesi di supplenze.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff