TFA. Dopo il question time di ieri, docenti tornano in piazza. Chiedono inserimento in graduatoria

di
ipsef

red – Oggi, dalle ore 12, i docenti abilitati tramite TFA ordinario protesteranno con un sit-in preso Palazzo Montecitorio per chiedere una audizione presso la VII commissione cultura

red – Oggi, dalle ore 12, i docenti abilitati tramite TFA ordinario protesteranno con un sit-in preso Palazzo Montecitorio per chiedere una audizione presso la VII commissione cultura

Ieri, il Ministro ha chiuso le porte alle richieste dei "tieffini" ordinari, per quanto riguarda l’ingresso nelle graduatorie ad esaurimento e un diverso trattamento nei confronti dei futuri abilitati tramite PAS.

Le richieste degli abilitati "tieffini" sono:

  • la riapertura e l’inserimento nella terza fascia delle graduatorie ad esaurimento, con punteggio pari a quello degli abilitati SSIS degli anni passati;
  • contestuale inserimento nelle graduatorie d’istiuto, in seconda fascia;
  • distinzione con i futuri abilitati tramite Percorsi Abilitanti Speciali

Unico punto di contatto tra le dicharzioni di ieri del Ministro e le richieste degli abilitati TFA consiste nella richiesta dell’avvio di un secondo ciclo, per il quale, la Carrozza ha inviato al MEF domanda per 29mila nuovi posti.

Vedi anche

Ministro ha chiesto avvio TFA ordinari per 29mila nuovi posti. Risponde su parità di trattamento tra speciali e ordinari. No ad inserimento terza fascia GaE

Versione stampabile
soloformazione