TFA: date, modalità e programmi prova scritta Lingue, Lettere e Filosofia a Parma

Di
WhatsApp
Telegram

L’Università degli Studi di Parma ha programmato per il mese di ottobre le date della prova scritta per l’accesso al TFA secondo ciclo 2014/15. Riguardano le classi A345 A346, A445 A446, A051 A052, A037. Contenuti e modalità delle prove. 

L’Università degli Studi di Parma ha programmato per il mese di ottobre le date della prova scritta per l’accesso al TFA secondo ciclo 2014/15. Riguardano le classi A345 A346, A445 A446, A051 A052, A037. Contenuti e modalità delle prove. 

Per ogni classe di concorso vengono indicate le modalità sia per la prova scritta che orale.

Per latino e greco A051 A052 ad es. la prova scritta per l’accesso al TFA 2014 consisterà 1) in una analisi di un testo letterario da effettuarsi in maniera guidata, a fronte di un questionario di domande a risposta aperta, contenente quesiti di carattere linguistico, retorico, testuale, letterario e una produzione scritta su una/due domande di tema storico e/o geografico, atta/e a sondare, oltre alle competenze linguistico-comunicative del candidato, anche quelle di tipo storico e/o geografico.
II) traduzione dal latino (per A052 dal greco) e questionario con quesiti a risposta aperta.

Segui su Facebook tutti gli aggiornamenti sul TFA

Per la A037 Filosofia e Storia la seconda prova scritta sarà articolata come segue:
a. Una prova di analisi, interpretazione e ricostruzione dei concetti e degli argomenti esposti in un testo filosofico e in un testo storico.
b. Risposta aperta a 5 domande di Filosofia e a 5 domande di Storia. Per la parte di Filosofia le domande potranno riguardare la filosofia teoretica, la filosofia morale, la logica e la filosofia della scienza, l’estetica, la filosofia del linguaggio, la storia della filosofia antica, medievale, moderna e contemporanea, la storiografia filosofica. Per la parte di Storia le domande potranno riguardare la storia antica, medievale, moderna, contemporanea e questioni metodologiche.

Per le Lingue A345 A346 e A445 A446 La seconda prova scritta consiste nell’analisi di un testo letterario-saggistico da effettuarsi in maniera guidata, a fronte di un questionario di 10 domande a risposta aperta da elaborare entro un numero prestabilito di righe. Le domande sono di carattere lessicale, morfo-sintattico, semantico, retorico e culturale. Si prevede, inoltre, una prova di traduzione in italiano di una parte del testo.

Leggi in dettaglio le modalità delle prove

I programmi per le singole classi di concorso sono indicati nel dm n. 312 del 16 maggio 2014. Cosa studiare

Sia la prova scritta che la prova orale sono calendarizzate nel mese di ottobre, rispettando la richiesta del Ministero di avvio delle lezioni nel corso del mese di novembre 2014. Il comunicato

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur