TFA 2014 risultati: stessa domanda in due test. Il Miur ne corregge solo una

Di
Stampa

redazione – Sui test TFA 2014 continuano le proteste dei candidati. Da segnalare che una stessa domanda, riproposta in due diverse classi di concorso, è stata rivista dagli esperti del Ministero solo per una delle due classi di concorso.

redazione – Sui test TFA 2014 continuano le proteste dei candidati. Da segnalare che una stessa domanda, riproposta in due diverse classi di concorso, è stata rivista dagli esperti del Ministero solo per una delle due classi di concorso.

Test TFA 2014. Avevamo già segnalato che due diverse classi di concorso, i cui test si sono svolti in giornate diverse, presentavano due domande identiche. Si trattava tra l’altro di una delle domande più contestate in quanto le risposte – a detta dei candidati – potevano essere tutte accettabili. TFA: test A025 e A021 in due giorni diversi con una stessa domanda

Si tratta della famosa domanda sull’assemblage, tecnica pittorica della quale si richiedeva di indicare la corretta definizione.

Risultati TFA 2014

Segui su Facebook le news della scuola

Nel test A021 nella domanda n. 25 sono state considerate tutte le risposte

Per quanto riguarda l’accorpamento 01 invece l’unica correzione apportata rigurda la domanda n. 27, ma la domanda n. 9 non è stata oggetto di revisione?

Com’è possibile ciò? Eppure le domande sono identiche, e seppure con qualche variazione le risposte fornite alla domanda dell’accorpamento combaciano con quelle della classe A021.

Il Ministero, in un recente comunicato, ha dichiararo di aver monitorato costantemente sia le segnalazioni di dubbi sui quesiti pervenute da parte dei candidati che i forum di discussione in Rete per fornire risposte tempestive. Ma – ci comunica il Miur – su 2.840 quesiti somministrati (per un totale di 11.360 risposte) le segnalazioni sono state meno di un centinaio (complice il fatto che non è mai stato messo a disposizione un indirizzo e mail ufficiale al quale poter indirizzare con sicurezza i reclami).

E dunque, questo particolare di una stessa domanda con risposte differenti in due test può essere sfuggita. Ma ci sembra ci sia ancora tutto il tempo per operare le necessarie ulteriori rettifiche, se il Ministero condivide quanto messo in evidenza, oppure di comunicare quale decisione sia stata maturata per non aver rivisto le risposte dell’accorpamento 1.

TFA ordinario 2014: risultati tutti on line. Valutazione definitiva dei test, ma cresce il malcontento

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur