Test sierologici, risultati deludenti: li ha fatti solo un docente su quattro

Solo un docente su quattro, in base a quanto segnala La Repubblica, ha fatto il test sierologico grazie al quale è possibile scoprire si sono creati gli anticorpi del coronavirus.

I dati, segnala il quotidiano, arrivano da una decina di realtà locali (Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Campania, Lazio e Sicilia).

Sono stati distribuiti 365mila test, non un gran risultato considerato che l’ultimo giorno della campagna fissata dal Ministero della Salute era lunedì 7 settembre tanto che molti hanno già optato per una proroga. Il numero degli esami, dunque, è destinato a salire.

Test sierologici positivi tra lo 0,5% e l’1,2%. La Lombardia è la regione dove il virus ha circolato di più (4,8%) poi c’è l’Emilia Romagna (2,35),

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia