Test sierologici per i docenti: boom di adesioni a Rovigo

Stampa

A Rovigo è boom di prenotazioni da parte degli insegnanti per sottoporsi ai test sierologici.

I primi tre giorni erano già completamente prenotati, così come la settimana in corso e i primi giorni della prossima: saranno circa 300 i test da effettuare, divisi tra 8 medici di base, a cui è stato consegnato il kit e i dispositivi di protezione individuale.

I docenti sono stati contattati anche telefonicamente per proporre loro il test e quasi nessuno ha rifiutato. L’esame consiste nel prelievo di un piccolo quantitativo di sangue, l’esito arriva in 20 minuti, in caso di positività si effettuerà anche il tampone.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur