Test sierologici docenti e ATA, nota modalità e tempistiche Toscana. Risultato in 10 minuti

Stampa

Al via anche in Toscana ai test sierologici per docenti e ATA. Nota della Regione pubblicata dall’Ufficio scolastico regionale.

Lo screening è rivolto al personale docente e non docente operante nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, nelle scuole primarie e secondarie statali, paritarie e private e negli Istituti di istruzione e formazione professionali dell’intero territorio nazionale.

La nota comunica le modalità e le tempistiche attraverso le quali sarà data attuazione in Toscana allo screening preventivo:
1. Per l’effettuazione dello screening il personale scolastico si rivolgerà in via prioritaria al proprio medico di medicina generale o, ove ciò non sia possibile, presso specifici ambulatori delle Aziende USL. In ogni caso il personale scolastico dovrà presentarsi per l’effettuazione del test sierologico sempre con la propria tessera sanitaria.

2. Nel caso in cui ci si rivolga al proprio medico di medicina generale, lo stesso sarà dotato di un’apposita APP (#ascuolainsalute) sviluppata da Regione Toscana, che consentirà di registrare in tempo reale l’effettuazione e l’esito del test sierologico.

3. Nel caso in cui ci si rivolga presso le strutture ambulatoriali delle Aziende USL, il personale scolastico deve prenotare autonomamente il test sierologico attraverso il sito
htpps://rientroascuola.sanita.toscana.it.

4. Lo screening preventivo dovrà essere effettuato dal 20 agosto al 5 settembre e comunque prima dell’avvio dell’attività scolastica del personale docente e non docente.

5. Il risultato dell’analisi sierologica è disponibile entro circa 10 minuti. Nella casistica di cui al punto 2) il referto con l’esito del test è consegnato direttamente dal medico di medicina generale al proprio assistito, mentre nel caso relativo al punto 3) il personale scolastico riceverà e potrà consultare l’esito del test nel proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (http://fascicolosanitario.regione.toscana.it/). Si può accedere al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico con la tessera sanitaria o con le credenziali SPID.

6. Nel caso in cui l’esito del test sierologico risultasse “positivo”, il soggetto dovrà contattare immediatamente il numero verde regionale 800556060 per fissare l’esecuzione del test molecolare (tampone naso-faringeo) per l’accertamento dell’eventuale sussistenza dell’infezione al virus SARS-CoV-2. Si ricorda che in attesa dell’esito del tampone nasofaringeo il soggetto dovrà restare in isolamento domiciliare.

Nota Toscana

Test sierologico docenti e ATA dal 24 agosto, modalità e info per ogni regione

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione