Test sierologici docenti e ATA entro una settimana da inizio anno scolastico, garantiti anche a chi prende servizio dopo

Stampa

L’Ufficio scolastico regionale per il Veneto, con una nota, fornisce chiarimenti sulla circolare del Ministero della Salute relativa allo svolgimento dei test sierologici sul personale docente e ATA prima del rientro a scuola.

L’Usr in conformità a quanto disposto dal Ministero della Salute, dà chiarimenti sul periodo di effettuazione, su base volontaria, del programma di test sierologici per la ricerca di anticorpi del virus SARS-CoV-2 sul personale docente e ATA delle scuole statali e paritarie del Veneto.

Nella circolare del Ministero della Salute n. 8722 del 7 agosto 2020, si precisa infatti che “la campagna di screening sarà garantita a partire dal 24 agosto 2020 e dovrà essere conclusa entro una settimana prima dell’avvio delle attività scolastiche; per il personale che prende servizio dopo l’inizio dell’anno scolastico, i test saranno garantiti successivamente, ma comunque prima dell’inizio del servizio stesso”.

Nota Veneto

 

 

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile