Test sierologici docenti e Ata, 57 positivi allo screening in Umbria, ma negativi al tampone

Sono “al momento” tutti negativi i tamponi ai quali è stato sottoposto in Umbria il personale scolastico per verificare la positività al Covid-19.

Lo ha comunicato oggi l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto. Specificando comunque che si tratta di “risultati ancora non completi” dopo i 57 test sierologici che avevano evidenziato un “contatto con il virus”.

”Dal 24 di agosto sino alle 11 di stamani – afferma l’assessore – grazie alla campagna promossa dalla Regione Umbria, sono stati effettuati complessivamente 3612 test sierologici sul personale  scolastico e, di questi, solo per 57 è stato accertato che erano  entrati in contatto con il virus e, di conseguenza, sono stati  sottoposti alla verifica attraverso tamponi molecolari. I risultati  che abbiamo al momento, ancora non completi e quindi riferiti a una
parte dei 57, sono tutti negativi”.

L’assessore Coletto, dopo aver ricordato che il calendario con le date e le sedi delle postazioni stabilite per effettuare il test è stato  inviato a tutti i dirigenti scolastici, ha evidenziato che ”questi  dati e la grande partecipazione, lasciano sperare in un avvio della scuola in tranquillità”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia