Test rapidi alunni e docenti e medico scolastico, via libera a Odg da Regione Sardegna

Stampa

Una corsia preferenziale per studenti e personale scolastico all’utilizzo di test rapidi e ripristino figura del medico scolastico. La Giunta regionale della Sardegna approva due ordini del giorno del Movimento 5 Stelle.

I due Odg, riporta SardegnaReporter, sono stati presentati dai consiglieri regionali pentastellati Michele Ciusa e Desirè Manca.

Lo scorso 9 settembre ho presentato una mozione per chiedere al Presidente Solinas e all’assessore alla Sanità di valutare la possibilità di reintroduzione del medico scolastico. Una richiesta che oggi l’Aula ha accolto riconoscendone l’utilità“, ha spiegato Ciusa. “L’impegno della Giunta – ha aggiunto il consigliere– ha riguardato anche un ordine del giorno fortemente voluto dalla capogruppo Desirè Manca, che ha presentato una mozione per chiedere alla Regione di dotarsi di test rapidi antigenici di ultima generazione da poter impiegare anche nelle scuole“,

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia