Test Ocse-Pisa, se i primi ad imbrogliare sono i Dirigenti

WhatsApp
Telegram

Una rivelazione che farà discutere, quella Jörg Blasius, professore di sociologia presso l’università di Bonn, e Victor Thiessen, professore emerito di sociologia alla Dalhousie University in Canada contenuta in uno studio da titolo "Possiamo fidarci dei dati del sondaggio Ocse-Pisa?

Una rivelazione che farà discutere, quella Jörg Blasius, professore di sociologia presso l’università di Bonn, e Victor Thiessen, professore emerito di sociologia alla Dalhousie University in Canada contenuta in uno studio da titolo "Possiamo fidarci dei dati del sondaggio Ocse-Pisa?

Sotto accusa i risultati dei test somministrati ai Dirigenti con l’obiettivo di contestualizzare le performance dei ragazzi.

Ebbene, il testo consta di tre ambiti che prevedono risposte per le quali bisogna esprimire un livello di giudizio. Così, i due studiosi hanno individuato due indicatori, il numero di risposte "semplificative" e le sequenze che si ripetono ed hanno scoperto come in molti questionari c’erano delle risposte che si ripetevano.

Cosa alquanto improbabile.

Ecco alcuni esempi riportati da Repubblica.

"Nella sua scuola, in che misura la didattica risente delle seguenti carenze?", recita una domanda sulle risorse di cui dispone l’istituto. Alla quale è possibile rispondere in 13 diversi modi – "Carenza di insegnanti di scienze qualificati" o "Carenza o inadeguatezza di attrezzature nei laboratori di scienze", per citarne soltanto due – con quattro livelli di giudizio: "Per niente", "Molto poco", "In una certa misura", "Molto". Eppure in Italia, Slovenia e Emirati arabi uniti si verificano "strane" sequenze di risposte ripetute che secondo la statistica hanno pochissime probabilità di verificarsi.

Nel nostro Paese, – scrive Intravaia – su 67 milioni di combinazioni possibili alla domanda 11, una sequenza si verifica tre volte e tredici addirittura due volte. Una coincidenza che la statica non ammetterebbe.

Per leggere tutto l’articolo

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco