Tesi Ministro Azzolina per abilitazione all’insegnamento, accusa di plagio. Arcangeli: definizioni copiate da manuali

Massimo Arcangeli, docente di linguistica presso l’università degli Studi di Cagliari e membro della commissione che ha esaminato l’attuale Ministro durante gli esami orali per diventare dirigente, torna all’attacco e rispolvera la tesi del percorso SSIS di Lucia Azzolina.

Secondo quanto riportato nell’articolo in questione, nella tesi SSIS dell’attuale Ministro ci sarebbero dei passi che l’Arcangeli sostiene essere stati copiati da testi specialistici.

I brani in questione sarebbero 5 e riporterebbero definizioni senza virgolettatura e senza citazione della fonte di alcuni manuali e dizionari di psicologia e psichiatria.

Il linguista autore dell’articolo ha già pubblicato altri interventi su Repubblica che hanno avuto come oggetto l’attuale Ministro. Infatti, da presidente della Commissione che ha presieduto l’esame dell’Azzolina, aveva evidenziato uno scivolone sull’informatica (domanda relativa ad una formula di Excel) e sulla padronanza della lingua inglese.

Adesso è la volta della tesi di laurea per l’abilitazione che ricorda il caso dell’ex Ministro Madia e della richiesta dei 5 Stelle di dimissioni. Arcangeli, infatti, si chiede: come si comporterà adesso il Movimento?

Un caso di accusa di plagio che ha riguardato il recente passato è avvenuto in Germania, quando Ursula von der Leyen, responsabile della Difesa, fu accusata di aver “copiato e incollato” senza citazioni alcuni passaggi della sua specializzazione in ginecologia.

Al tempo il Ministro della Difesa rimandò le accuse al mittente, affermando che “attivisti su internet cercano di seminare dubbi sulle tesi di laurea di politici“. E, difatti, altri due suoi colleghi erano già stati presi di mira causandone le dimissioni.

Troppo presto ancora per dire cosa accadrà, nelle prossime ore vedremo quali saranno le reazioni politiche e se ci sarà una risposta da parte del Ministro.

Lucia Azzolina: non era una tesi, nessun plagio. Salvini non ha mai studiato in vita sua

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche