Terza fascia ATA su Istanze online, “nessuna domanda associata”: cosa significa. Il percorso

WhatsApp
Telegram

Alcuni aspiranti, provando a visualizzare la graduatoria, trovano: “Non sono presenti domande associate al codice fiscale”. Cosa significa? C’è qualche correlazione con il corretto inoltro delle istanze? Le graduatorie di terza fascia ATA non sono state ancora pubblicate, le scuole hanno da poco iniziato con la valutazione delle domande.

Da pochi giorni le scuole capofila, destinatarie delle domande, hanno cominciato a valutare le istanze inoltrate entro il 26 aprile dagli aspiranti di terza fascia ATA. L’iter di 12 passi, che porterà alla pubblicazione delle graduatorie definitive entro (presumibilmente) settembre 2021 per consentire le convocazione dalle nuove graduatorie all’inizio del prossimo anno scolastico, va dalla valutazione delle domande, validazione delle stesse, pubblicazione delle provvisorie, esame e accoglimento reclami, alla pubblicazione delle definitive. Quest’ultima operazione è di competenza delle istituzioni scolastiche che dovranno provvedere all’affissione all’albo della graduatoria priva dei dati sensibili.

La pubblicazione delle graduatorie deve avvenire contestualmente nell’ambito della medesima provincia. A tal fine, il competente Ufficio territoriale, previa verifica del completamento delle operazioni, fissa un termine unico per tutte le istituzioni scolastiche. La pubblicazione delle graduatorie definitive avverrà dunque nella stessa data in tutte le scuole della provincia.

ATA terza fascia, iter pubblicazione graduatorie: i 12 passi dalla valutazione delle domande alle definitive

Si deduce che non è ancora possibile visualizzare la graduatoria su Istanze online: le domande non sono state elaborate, soltanto alcune sono state prese in carico dalle capofila. “Nessuna domanda associata al codice fiscale” non significa pertanto che la domanda non è stata inoltrata correttamente, ma che è necessario attendere l’elaborazione e la conseguente pubblicazione delle graduatorie provvisorie e definitive.

Corretto inoltro domanda

La verifica del corretto inoltro della domanda invece si può fare nella sezione Archivio di Istanze online: da qui è possibile visualizzare il pdf contenente tutti i dati dichiarati dagli aspiranti in fase di compilazione dell’istanza. Ricordiamo che, oltre alla mail e al pdf ricevuto subito dopo l’invio della domanda, c’è stata una seconda conferma del corretto inoltro dell’istanza con la ricezione di un’altra mail e un altro pdf.

Chi è già in graduatoria

Per chi era già inserito in graduatoria è invece possibile visualizzare la graduatoria del triennio 2018/21 seguendo il percorso su Istanze online: Altri servizi  – Visualizzazione graduatorie d’istituto pers. ATA III fascia. I dettagli della graduatoria non sono visualizzabili se si seleziona l’anno 2020/21 perché le graduatorie non sono state ancora diffuse. Si può selezionare quindi l’anno precedente.

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur