Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Terza fascia ATA: ho dimenticato di segnalare un giorno di servizio non retribuito, come risolvere?

Stampa

Graduatorie ATA terza fascia: non è ancora prevista la pubblicazione delle graduatorie provvisorie. Le segreterie stanno procedendo alla valutazione delle domande e in alcuni casi chiamano l’aspirante per puntualizzare alcuni aspetti. In altri è l’aspirante che vuole comunicare qualcosa alla segreterie: in quest’ultimo caso però la prassi è quella di attendere la pubblicazione delle graduatorie provvisorie.

Io vorrei un’informazione, io ho fatto l’aggiornamento della terza fascia ATA, solo che oggi controllando dei documenti mi sono resa conto che nella domanda non ho inserito un giorno di permesso  non retribuito. Ho provato a chiamare la scuola capofila, ma mi ha riferito che loro ora stavano elaborando le domande e che loro non possono farci niente dal momento in cui sono stata io a riferirgli il disguido e che devo aspettare la graduatoria  provvisoria.  Ora io vorrei sapere questo mio disguido mi crea problemi per la domanda fatta nelle 30 scuole? Rischio di non essere chiamata per questo mio errore?!Come mi devo comportare?! 

di Giovanni Calandrino – diciamo che se, il giorno che non doveva essere valutato perché non retribuito, le ha consentito di maturare la frazione del punteggio allora deve farlo presente già alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie e qualora l’errore non venisse corretto, anche quando stipulerà il primo rapporto di lavoro in modo da procedere alla rettifica.

Se invece il giorno non retribuito è  influente ai fini del punteggio può stare tranquilla.

In questa fase di acquisizione e valutazione delle domande, la scuola capofila deve effettivamente costatare la validità del suo servizio dichiarato e pertanto deve rettificare eventualmente il punteggio in fase di validazione della domanda. Qualora non avvenisse, non dimentichi di segnalarlo quando saranno pubblicate le provvisorie.

Il Ministero, a questo proposito, durante la fase di compilazione della domanda aveva pubblicato una specifica FAQ, quindi in ogni caso bisogna fare attenzione a distinguere la tipologia di permesso.

I periodi di interruzione della retribuzione si hanno nei casi in cui vi sia la sospensione dal servizio con privazione della retribuzione (ad esempio nelle ipotesi di cui agli artt. 12, 14 e 15 del CCNL 19 aprile 2018).
I periodi di assenza non retribuita ricomprendono invece tutte le altre ipotesi di assenza non retribuita, senza che vi sia un provvedimento di sospensione dal servizio ( ad. es. assenze ingiustificate, permessi non retribuiti, multa ecc…).

Quando e dove saranno pubblicate le graduatorie provvisorie

Graduatorie ATA terza fascia: punteggio per servizio, numero domande per provincia, pubblicazione graduatorie [GUIDA]

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur