Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Terza fascia ATA: aspirante che ha raggiunto i 24 mesi deve fare attenzione alla provincia da scegliere

Stampa

Graduatorie di istituto prima e terza fascia: l’aspirante che ha raggiunto i 24 mesi di servizio e vuole iscriversi nella graduatoria permanente deve fare attenzione alle indicazioni fornite dal Ministero per districare l’intreccio tra le due fasce. Se si vuole essere presenti sia in prima che in terza fascia bisogna ricordare che la provincia di inserimento deve coincidere. Quindi o si rinuncia ad una provincia o si attende il prossimo anno scolastico per ATA 24 mesi.

Un nostro lettore chiede

Sono un ass. amminsitrativo inserito nelle graduatorie di III fascia triennio 17-20 della provincia di Reggio Emilia. Volevo sapere se la domanda per l’inserimento in I Fascia potevo farla in provincia diversa. In attesa di una risposta, Grazie e cordiali saluti.

di Giovanni Calandrino – la risposta al suo quesito la fornisce direttamente il MIUR alla FAQ n. 28:

I candidati attualmente inseriti nelle graduatorie di terza fascia di una provincia che hanno raggiunto il requisito dei 24 mesi ed intendono inserirsi nella graduatoria dei 24 mesi di una nuova provincia come devono comportarsi?

Gli aspiranti con almeno 24 mesi di servizio, inseriti in graduatoria di terza fascia di una provincia, per chiedere l’inserimento nella graduatoria dei 24 mesi di altra provincia devono innanzitutto richiedere l’inserimento nelle graduatorie di terza fascia della nuova provincia. Successivamente alla pubblicazione delle graduatorie definitive della terza fascia di istituto potranno richiedere l’inserimento nella graduatoria di cui all’art. 554 del D. Lgs. 297/1994. Pertanto, l’inserimento nella graduatoria dei 24 mesi della nuova provincia potrà essere effettuato il prossimo anno.

Graduatorie ATA 24 mesi: chi può presentare domanda dal 23 aprile. I requisiti di accesso

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte