Terza dose vaccino Covid, le info utili per la prenotazione regione per regione

WhatsApp
Telegram

In attesa di capire se ci saranno anche gli insegnanti tra le categorie prioritarie per la terza dose di vaccino anti Covid, ecco le procedure per la prenotazione del richiamo regione per regione. 

Ricordiamo che dal 20 settembre in Italia è possibile prenotarsi per effettuare la terza dose del vaccino anti Covid.

Attualmente possono richiedere il richiamo le persone fragili (immunocompromessi, trapiantati, malati oncologici), over 80over 60 e personale sanitario.

Secondo un’indagine di Cittadinanzattiva, le regioni non hanno un’unica modalità per accedere alla terza dose: poche hanno attivato la chiamata diretta, solo una prevede il coinvolgimento del medico di famiglia, alcune hanno attivato il servizio tramite Cup e farmacia.

La Valle d’Aosta sta procedendo tramite l’Usl al richiamo di tutti coloro che rientrano nelle categorie che hanno diritto alla terza dose in questo periodo. Questa modalità è definita “chiamata diretta”.

In EmiliaRomagnaPiemonte e Toscana la modalità di chiamata diretta è prevista solamente per i fragili, i trapiantati e gli immunocompressi. Nel Lazio vengono chiamati gli over 80 che hanno compiuto il primo ciclo di vaccinazione a domicilio.

In Campania e Basilicata non è necessaria la prenotazione, tutte le persone che appartengono alle categorie individuate possono presentarsi agli hub e ai Centri vaccinali con la tessera sanitaria: questa modalità, detta “accesso diretto“, in Piemonte è prevista per gli over 60 e in Toscana per gli over 80.

La Campania inoltre ha scelto di accelerare sulla terza dose, estendendo il richiamo anche per chi fa lavori più esposti. Dopo aver somministrato la terza vaccinazione agli ospiti delle Rsa, agli anziani e ai soggetti fragili, alla scadenza dei sei mesi dalla precedente vaccinazione si procederà con personale sanitario, personale scolastico e forze dell’ordine.

In tutte le regioni, ad eccezione di BasilicataCampania e Valle D’Aosta, è possibile prenotare la terza dose online. Alcuni territori mettono a disposizione anche un call center per la prenotazione e il servizio di Cup e Cup online.

In CalabriaEmiliaRomagnaLiguriaPugliaToscana e Umbria si può prenotare il vaccino in farmacia. In Toscana gli over 80 possono prenotare il vaccino anche dal medico di medicina generale.

In AbruzzoMarcheSardegnaLombardia si può prenotare il vaccino anche tramite lo sportello Postamat, inserendo la propria tessera sanitaria, e tramite il Portalettere dotato di palmare.

Vaccino anti Covid, dopo Bianchi anche Sileri: “Priorità agli insegnanti per la terza dose”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur