Termine lezioni, Finas: rischio droghe per studenti, necessaria sensibilizzazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Finas – “Le scuole sono finite, e con l’estate alle porte il rischio di assunzione di droghe da parte dei giovani aumenta, senza che vi sia una consapevolezza sui rischi, quanto sono consapevoli gli studenti italiani sui pericoli delle droghe?”

Così in una nota Filippo Pompei Segretario Nazionale Finas che prosegue: ” Le droghe, pesanti o leggere che siano rappresentano un importante indotto per la criminalità organizzata, come ha ricordato anche il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone nei suoi incontri con gli studenti nelle scuole italiane.

Al momento l’associazione FINAS sta lavorando ad una proposta per sensibilizzare gli studenti sull’uso delle droghe e dei loro effetti, la scuola deve essere anche palestra di vita educando gli studenti anche in tema di salute e corretti stili di vita.”

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione