Tenta di sedare una lite in classe, insegnante ferita con un taglierino

WhatsApp
Telegram

Ieri mattina, in un istituto scolastico in provincia di Reggio Calabria si sono vissuti momenti di tensione e paura. Uno studente ha leggermente ferito un’insegnante con un taglierino.

La dinamica esatta dei fatti non è ancora nota, ma si ritiene, secondo quanto raccolto da La Gazzetta del Sud, che lo studente con disabilità abbia avuto una lite con un compagno di classe. L’insegnante di sostegno è intervenuta per calmare la situazione, ma è stata ferita dallo studente. La ferita è stata descritta come lieve.

Il personale del 118 ha fornito cure immediate all’insegnante, che non ha subito ferite importanti e non è stata portata in ospedale. La situazione si è normalizzata poco dopo grazie anche all’intervento della Polizia.

Non è stata presentata alcuna denuncia, neppure da parte dell’insegnante colpita da un taglierino, a causa delle condizioni di salute dell’alunno che non aveva intenzione di colpire l’insegnante.

Il dirigente scolastico ha sottolineato che non vi è alcun interesse nel nascondere l’evento o ingigantirlo rispetto ai fatti reali, mettendo in luce la situazione dell’alunno.  La regolare attività scolastica non è stata interrotta dalla vicenda e il dirigente ha sottolineato che la scuola ha il compito di dare il massimo supporto educativo e sociale agli studenti, anche se a volte possono verificarsi degli intoppi.

Leggi anche

Violenza su docenti e Ata, lo Stato garantirà tutela in sede civile e penale. Valditara: “Priorità è riportare serenità e rispetto nelle scuole”. CIRCOLARE [PDF]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri